Disney: tutti i live action in uscita nei prossimi anni!

La Disney ha in programma diversi live action per i prossimi anni… pronti a scoprire quali sono insieme a noi?

Premessa: la vostra reazione sarà, molto probabilmente, uguale alla nostra, che è stata ben descritta in questo meme. E certamente non aiuterà sapere che i live action annunciati non sono soltanto quelli nell’immagine.

Eccoci qui, dunque, per scoprire quali sono tutti i live action Disney annunciati finora e tutte le informazioni al riguardo!

Bambi

bambi live action

Ebbene sì: dopo la traumatica morte di Mufasa riprodotta in CGI 25 anni dopo l’uscita de Il Re Leone, ci toccherà assistere nuovamente anche all’angosciosa morte della mamma di Bambi. Probabilmente il live action sarà girato con la stessa tecnica di animazione de Il Re Leone. Abbiamo fornito più dettagli sul nuovo film dedicato al cerbiatto Disneyano in questo articolo. L’uscita è prevista tra il 2021 e il 2023.

Cruella (spin-off su Crudelia De Mon)

Il D23 Expo 2019 ci ha regalato questa immagine esclusiva del live action di Craig Gillespie (Tonya, L’ultima tempesta) in uscita entro la fine del 2020. La protagonista, Crudelia De Mon, sarà interpretata dal premio Oscar Emma Stone. La sua storia sarà ambientata nel 1979, nel pieno del periodo punk rock londinese. 

Il Gobbo di Notre Dame

Il live action de Il Gobbo di Notre Dame vedrà il ritorno di Alan Menken e Stephen Schwartz come compositori. Saremo, quindi, pronti a emozionarci con un musical vecchio e nuovo al tempo stesso! 
La sceneggiatura è stata affidata a Henry David Hwang, drammaturgo vincitore dei Tony Awards, responsabile dell’adattamento cinematografico di Madame Butterfly (regia di David Cronenberg). 
Il film sarà prodotto da Josh Gad (la voce di Olaf nei film e nei cortometraggi di Frozen in lingua originale, nonché l’interprete di LeTont nel live action de La Bella e la Bestia); secondo alcune indiscrezioni, l’autore potrebbe anche interpretare Quasimodo
La data di uscita non è ancora stata fissata, ma si sentono già le campane a Notre Dame…

La Sirenetta

“Questo live action non s’ha da fare”, hanno detto all’unisono i fan della Sirenetta dopo aver scoperto che a interpretare l’iconica principessa dai capelli rossi sarà Halle Bailey, l’attrice e cantante afroamericana. Nel film ci saranno anche Melissa McCarthy, Javier Bardem e Jonah Hauer-King, che interpreteranno rispettivamente Ursula, Re Tritone e il principe Eric
Halle Bailey ha ricevuto tanti insulti, innumerevoli minacce e commenti negativi da parte degli haters in rete. L’attrice ha risposto che non le importa delle critiche e che sta vivendo il sogno della sua vita. Che dire, se non “beata lei”?
Non è stata ancora prefissata una data di uscita, e non sappiamo perché la Disney abbia fatto delle scelte tanto azzardate per questo live action, ma forse la risposta alle nostre domande sarà nel film!

Lilo & Stitch

 

Le notizie su questo film sono molto scarne: per il momento, sappiamo che sarà scritto da Mike Van Waes e, probabilmente, supervisionato da Chris Sanders, regista e sceneggiatore del film d’animazione. Il live action conterrà anche degli elementi in CGI e sarà un’esclusiva Disney+, secondo alcune voci di corridoio. 

Spin-off sul Principe Azzurro

Tutti quanti ci siamo innamorati del principe di Cenerentola, interpretato da Richard Madden nel live action di Kenneth Branagh . Ebbene, poco dopo l’uscita del film, nel lontano 2015, la Disney ha preso in considerazione l’idea di dedicare un intero film a questo personaggio.
La storia sarà raccontata dal punto di vista del fratello di Kit. La regia e la sceneggiatura sono state affidate a Stephen Chbosky, autore del romanzo Noi siamo infinito.
Dato che il progetto è stato accantonato per parecchio tempo, non è possibile stabilire con certezza quando cominceranno le riprese, né se il cast del live action del 2015 verrà confermato. 

La Spada nella Roccia 

Le informazioni riguardo a questo live action scarseggiano, sebbene la sua produzione fosse in programma già da qualche anno. Le riprese sarebbero dovute cominciare due anni fa.
Si ipotizza che sarà un’esclusiva della piattaforma streaming Disney+, che si è prefissata l’obiettivo di produrre circa cinque film originali ogni anno. La regia è stata affidata a Juan Carlos Fresnadillo.

Pinocchio

Negli ultimi anni, la storia di Collodi ha affascinato diversi registi: dal 2012, la Warner Bros ha in cantiere un progetto che vuole Robert Downey Jr nei panni di Geppetto, ma che non ha ancora visto la luce. Lo scorso Natale abbiamo visto la versione cinematografica di Garrone, tutta italiana. E l’idea di un rifacimento ha solleticato, per diverso tempo, anche la Disney, che con il film d’animazione del 1940 ha sicuramente realizzato la versione più famosa della storia.
A quanto pare, la regia è stata assegnata a Robert Zemeckis, che ha vinto il premio Oscar per aver diretto Forrest Gump. Il regista potrebbe tornare a lavorare insieme a Tom Hanks (la voce di Woody in lingua originale), che molti vorrebbero nei panni di Geppetto. Anche questo è un progetto in programma da anni, e a cui Disney+ forse darà nuova linfa.

Il Libro della Giungla 2

Dopo il successo del Libro della Giungla, la Disney ha deciso di realizzarne un sequel utilizzando alcune idee che non sono state sviluppate nella versione animata e approfondendo il romanzo di Rudyard Kipling. La regia è stata assegnata a Jon Favreau, direttore del lungometraggio del 2016
Non si sa ancora nulla sull’inizio delle riprese né su un’ipotetica data di uscita, ma vi terremo aggiornati!

Peter Pan (e uno spin-off su Trilli)

Come Pinocchio, anche Peter Pan ha stuzzicato la fantasia di molti registi e scrittori negli ultimi anni. Il progetto di un live action sull’eterno bambino e di uno spin-off su Trilli fanno gola alla Disney già dal 2017. David Lowery, che ha diretto Il Drago Invisibile, è stato confermato alla regia del live action di Peter Pan, e da alcuni giorni si vocifera che Joaquin Phoenix interpreterà Capitan Uncino e Margot Robbie sarà Trilli
Probabilmente, il film sarà disponibile soltanto su Disney+.
Si sa ben poco sullo spin-off dedicato alla fatina, che vedeva Reese Whiterspoon come protagonista; forse, con l’avvento della piattaforma streaming a tema Disney, il progetto vedrà finalmente la luce, dopo essere rimasto in cantiere per anni. 

Biancaneve (e uno spin-off su sua sorella)

Biancaneve e lo spin-off su Rose Red, sua sorella, sono due progetti in fase di sviluppo da alcuni anni. Il secondo, in particolare, è ispirato alla fiaba dei fratelli Grimm Biancaneve e Rosarossa. Lo spin-off narrerà la storia della sorella di Biancaneve, che cercherà insieme ai sette nani un antidoto al veleno e, quindi, un modo per salvare la principessa. Brie Larson, probabilmente, si aggiudicherà il ruolo principale.
Per quanto riguarda il live action di Biancaneve e i sette nani, la sceneggiatrice Erin Cressida Wilson (La ragazza del treno) è al lavoro con i compositori Pasek & Paul (Aladdin, La La Land, The Greatest Showman).
La data di uscita di questi due lavori non è ancora stata stabilita, così come la data d’inizio delle riprese.
Se i registi avranno intenzione di riportare sul grande schermo l’inquietudine trasmessa dal film d’animazione del 1937, la nostra reazione sarà sicuramente uguale a quella di Biancaneve nella gif qui sotto: 

 

Continuate a seguirci per non perdervi nessuna novità sul mondo Disney!

 

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.