La Disney considera il ritorno all’Animazione Tradizionale!

La Disney sta prendendo in considerazione l’idea di tornare a realizzare alcuni film in cel animation

Quando si parla di film d’animazione Disney, il pubblico più giovane sicuramente pensa ai classici più recenti in CGI (Computer-Generated Imagery), come Frozen, Big Hero 6 e Zootropolis. I fan nati negli anni Novanta (il periodo definito come il Rinascimento Disney), invece, pensano ai film realizzati con le tecniche dell’animazione tradizionale (anche detta cel animation per via dei fogli di rodovetro usati per sovrapporre le parti da animare a quelle fisse) – la cui ultima traccia risale al 2011. Infatti, Winnie The Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei Cento Acri  è l’ultimo film in cel animation, non La Principessa e il Ranocchio (2009), come quasi tutti pensano.
In un’intervista rilasciata per Slash Film, Jennifer Lee (regista dei film e dei corti di Frozen e direttrice creativa dei Walt Disney Animation Studios insieme a Pete Docter), Chris Buck (co-direttore di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle) e Peter Del Vecho (prduttore di Frozen 2 ) hanno dichiarato di aver preso in considerazione nuovi (e vecchi) approcci al mondo dell’animazione dopo le dimissioni di John Lasseter.
Secondo Del Vecho:

Siamo uno dei pochi Studios al mondo in grado di utilizzare entrambi i tipi di animazione [in CGI e tradizionale, ndr], di sperimentare la loro evoluzione nel tempo e i diversi stili. Ma saranno gli animatori a decidere quale stile utilizzare, a seconda di come vorranno raccontare le singole storie.

Inoltre, sembra che gli animatori tradizionali svolgano ancora un ruolo fondamentale nello sviluppo dei film Disney in CGI. Chris Buck ha dichiarato:

Gli animatori tradizionali sono stati di grande aiuto agli animatori dei film in CGI. Penso che gli animatori tradizionali siano molto carismatici, è una loro qualità innata, e hanno insegnato molto agli animatori che lavorano con la computer grafica. 

Lasciare carta bianca agli animatori riguardo allo stile del film è una mossa molto saggia da parte della Disney, ed è sicuramente incoraggiante per tutti i fan della Disney cresciuti negli anni Novanta che rimpiangono i cari vecchi disegni fatti a mano.
Quanti animatori decideranno di tornare alla cel animation? E quanti, invece, continueranno a realizzare film in CGI? Staremo a vedere!

Continuate a seguirci per non perdervi nessuna novità sul mondo Disney!

 

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.