Pirati 5: O.Bloom ha nostalgia di Will Turner

Si ritorna a parlare di Pirati 5 e del cast da completare. Se tale notizia fosse confermata di sicuro avrebbe dell’incredibile per quanto sia clamorosa.

Orlando Bloom ha dichiarato alle pagine del Daily Mail la propria volontà a tornare a rivestire i panni di Will Turner, per il 5° Episodio: Pirates of the Caribbean – Dead Men Tell No Tales, che Disney sta preparando. Una rivelazione che sta già facendo il giro del mondo, scatenando mille ipotesi e fantasie sia tra gli addetti ai lavori ma soprattutto fra i fans del franchise Piratesco.

Che cosa avrà mai fatto cambiare idea al Bell’Orlando, fresco insignito della Stella sulla fantastica Walk of Fame di Hollywood? Del resto non molto tempo fa era stato chiaro dichiarando che pur essendosi trattata di un’esperienza super fantastica che gli aveva insegnato molto, c’era la grande volontà da parte sua di dedicarsi ad altro. Ma a quanto sembra ora in lui c’è l’esigenza di ritornare al passato, per ripercorrerlo con la nuova maturità che è riuscito ad apprendere nel corso di questi anni.

 

Pirati dei Caraibi - Jack Sparrow e Will Turner

 

 

E’ già accaduto di recente con: “The Hobbit: The Desolation of Smaug“, dove è tornato a vestire i panni dell’osannato: Legolas e ora vorrebbe continuare con Will…

Ecco cosa ha dichiarato l’attore 37enne, per cui si ringrazia: ScreenWEEK:

 

Ne abbiamo parlato e sono decisamente aperto ad un ritorno. L’esperienza lavorativa con Johnny [Depp] e Gore [Verbinski] è stata sul serio fantastica. Mi sono sul serio divertito con Johnny. Uno dei motivi per cui ho accettato di prendere parte al primo film era proprio la sua presenza nel cast. Sono da sempre un grande fan di Johnny Depp, lavorare accanto a lui è stato un dono grandissimo.”

 

Dunque la sua volontà c’è e lo si intuisce perfettamente, per non parlare dell’entusiasmo genuino che avverte all’idea di poter tornare a lavorare accanto a Johnny Depp! Ora resta da capire se la produzione è intenzionata a ricollocare il suo personaggio all’interno della storia che sta sviluppando oppure no. Cosa non affatto semplice, considerato che la sceneggiatura è già stata scritta, cancellata e modificata diverse volte.

Staremo a vedere che cosa accadrà. Per quel che ci riguarda non ci dispiacerebbe rivederlo nella Ciurma! Del resto dopo il suo addio e quello di Keira Kgnitley qualcosa si è perso. Nel frattempo ciò che sappiamo al momento è che l’unica presenza sicura e confermata è quella di Depp e che la location prescelta è l’Australia, usufruendo di un piano di incentivi statali del valore di $20,2 milioni di dollari, di cui potete leggere QUI.

Le riprese potrebbero partire entro la fine di quest’anno e inizio 2015.

 

FONTE: deppMANIA.net

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.