Maleficent strega l’Anteprima Nazionale di Milano

Anche se nei sogni è tutta illusione e nulla più

Il mio cuore sa che nella realtà… Once Upon A Dream!

 

Questa è una delle citazioni più importanti e famose de La Bella Addormentata nel Bosco (che proprio quest’anno festeggia il 55° anno dalla sua creazione) e che credo sia l’ideale per iniziare il racconto della serata che ha visto il trionfo di Maleficent, il film da cui è stato tratto e che ha regalato un Sogno ad occhi aperti, di forte impatto emotivo a tutti quelli che vi hanno preso parte, me compresa! È stata una vera fortuna trovarsi lì, insieme a tanta bellissima gente, come degna rappresentante del Regno Disney e della Nostra Grande Ohana! Ciò è stato senz’altro un privilegio ma anche una grossa Responsabilità che per un po’ è stato anche oggetto di ansia che grazie allo spettacolo offerto è andata via via scemando! Il Magico e favoloso Evento: #MaleficentMilanoEvent, a carattere Nazionale targato Disney Italia, è andato di scena lunedì 26 maggio 2014 presso il Teatro Vetra, uno dei Templi più esclusivi e prestigiosi della Capitale della Moda situato a pochi passi da Piazza del Duomo!

L’appuntamento era fissato per le ore 19.30 ma per timore di perdermi nell’ora di punta del traffico milanese decisi di arrivare almeno un’ora prima, in modo tale da evitare ritardi! Quando arrivai c’erano già diversi addetti tra fotografi, giornalisti e security presenti; a quanto pare non sono stata l’unica a prevenire e devo confessare che mi fece piacere, perché mi avrebbe evitato di aspettare da sola! La security composta all’incirca da 5-6 uomini era irremovibile: nessuno poteva entrare prima fatta eccezione di qualche persona illustre come ad esempio Luca Ward, il famoso doppiatore attore, che arrivò qualche minuto dopo della sottoscritta a bordo di un taxi! Vestito elegante in giacca e cravatta, quando scese si soffermò a due passi dal teatro, alzando il volto, attendendo perciò qualche flash che però non arrivò. I fotografi purtroppo non erano ancora pronti! In compenso arrivò il mio, che notò subito trovandomi a due centimetri da lui, percependo la sensazione che forse non gli doveva aver fatto piacere! Sarà perché non ero una fotografa accreditata? Può darsi, resta il fatto che la foto seppur sfuocata la scattai lo stesso e ne ero felice! Tuttavia Io l’accredito ce lo avevo per davvero e anche nel settore privilegiato riservato alla stampa! Mi continuavo a ripetere a mente la frase che avrei dovuto dire una volta riuscita ad entrare dentro, davanti al desk-accrediti: “Sono Elena Signorino e sono stata accreditata per conto di Regno Disney“, e ogni volta che lo facevo lo stupore, la tensione, l’adrenalina e l’emozione crescevano sempre più!

In seguito ci spiegarono che la stampa ed i fotografi per l’appunto sarebbero entrati per ultimi, subito dopo i vips e le persone invitate, il che significava che c’era un bel po’ di tempo d’attendere fuori! Nel frattempo ne approfittai per scattare diverse foto, anche quando degli addetti del teatro stavano lavorando per togliere il cellophane dal tappeto eccezionalmente nero e posizionare i riflettori per le luci. È stato molto interessante perché mi ha dato modo di capire come si ci prepara ad eventi simili. La prima cosa che notai è stata la scenografia prescelta la quale mi è piaciuta particolarmente poiché rappresentava bene ciò che sarebbe accaduto da li a poco! Tanto per cominciare all’entrata del teatro vi erano ben 3 locandine del film: due laterali ed una centrale, con protagonista ovviamente la bellissima e malefica Angelina Jolie – Ben posizionati sotto ad ognuna di esse tre piante di rami dalle tonalità viola blue, con la terza disposta al centro da cui sporgeva una rosa rossa, questo per richiamare la splendida atmosfera della fantastica Brughiera, anch’essa grande Protagonista della pellicola. Di sottofondo il tema centrale della colonna sonora eseguito dalla bravissima Lana Del Rey, che rendeva tale cornice ancor più suggestiva!

Intanto che aspettavo come detto, ho cercato di fotografare il tutto da ogni possibile angolazione! Quando ad un certo punto si inizia ad intravedere un certo fermento, i fotografi presenti che nel frattempo sono aumentati, cominciano a mettersi davanti al black carpet, schierati come fossero militari, pronti con le loro macchine professionali a dare vita al classico e tradizionale PhotoCall di rito! Era arrivata la prima ospite, la prima vip, che sfoggiava un costume perfetto! Si trattava di Alessia Fabiani nella cui testa pendeva il famoso copricapo della Strega Eroina! Nel corso della serata ne avrei visti di parecchi e non vi nascondo che qualcuno sarebbe piaciuto anche a me averlo! Un pezzo da collezione di tutto rispetto! Ma torniamo al black carpet e ai suoi ospiti! In seguito ne arrivarono degli altri come ad esempio la cantante Syria con la sua bambina, la cui semplicità mi colpii molto, poiché anziché “pretendere” l’ingresso vip aspettò fuori come tutti quanti noi! Poi ancora Giusy Ferreri, la quale è apparsa entusiasta all’idea di concedersi agli obiettivi presenti! Ed altri ancora come Cristina Chiabotto sorridente come sempre, Francesca Senette, Alessia Reato, Guido Bagatta, Diego Passoni di Radio Deejay e Chiara Ferragni, la Famosa Fashion Blogger. Gli stessi che poi ritrovai una volta giunta nell’atrio dell’edificio. Nel frattempo erano giunte anche troupe televisive come Sky per intervistare alcuni degli invitati in attesa.

Alle ore 20 circa l’organizzazione decise che era arrivato finalmente il momento di fare entrare anche Noi e calcare quello splendido tappeto, che devo confessare un certo effetto me lo ha provocato, ma il bello doveva ancora avvenire. Dentro l’atmosfera era maggiormente più scura e gotica con l’ingresso che era accompagnato da candele accese, con il colore nero a farne da padrone! Disposti qua è la vi erano inoltre i pouf a tema, targati Maleficent Disney e Chateau d’Ax, uno dei grandi partner della serata, che ha inoltre offerto un bellissimo trono di un colore chiaro questa volta: il bianco panna, a disposizione di tutti i Famosi, sia uomini che donne, i quali si sono fatti fotografare mentre vi si sedevano. Un trono davvero glamour!

Gli altri Partners che vi hanno preso parte sono stati: MAC Cosmetic, che ha fornito il make up alla produzione e che in questi giorni ha creato e messo sul mercato un’intera linea di prodotti ispirati a Malefica, leggi Qui Il Nostro Articolo. L’Oréal Professionnel e infine MediCinema, l’associazione sostenuta anche da Disney Italia, che ha l’obiettivo di alleviare lo stato di stress emotivo di coloro che vivono un’esperienza ospedaliera, grazie al valore dell’intrattenimento e alla costruzione di vere e proprie sale cinematografiche all’interno degli ospedali (www.medicinema-italia.org), donando un paio dislippers della sua limited edition.

Questi stessi Partners hanno in seguito dato vita ad un live show intitolato: “Maleficent Hair and Make Up Look”: con tanto di passerella su cui hanno sfilato le interpretazioni stilizzate degli artists Aldo Coppola per L’Oréal Professionnel e del Senior Artist Michele Magnani e dei makeup artist di MAC Cosmetics. Incantevoli modelle le quali impersonavano sia Malefica che la bella Aurora, con un gruppo di ballerine senza rete a fare da cornice, mentre svolazzavano sinuose in aria, leggere come piuma, il tutto accompagnato da Musica e da un gioco di luci sensazionali! L’eleganza e lo stile che aleggiava sono stati davvero sorprendenti! Spettacolo nello Spettacolo!

Il fashion moment è stato narrato dalla splendida voce sensuale e a tratti aggressiva e cattiva di Luca Ward, il quale è riuscito a calarsi bene nella parte di Potente Stregone, mentre sul grande schermo venivano proiettate immagini tratte dal cartone e dal film stesso. La sfilata non è durata tantissimo, giusto il tempo per avere l’impressione di non trovarsi più in un’anteprima cinematografica quanto in una super sfilata di moda, ben preparata e coinvolgente al punto giusto. Tutti i presenti in sala sono rimasti a bocca aperta! In questo spazio è stata inoltre presentata Amelia V. Di Alife, la Vincitrice del Contest: “Meleficent Look“, lanciato in rete all’inizio del mese.

La fine di questo momento segnava poi l’avvio della proiezione del film e anche in questo caso si è trattato di un passaggio mozzafiato. Ward a conclusione del suo intervento ha chiesto a tutti i presenti in sala di soffiare la candela riposta su di ogni tavolino presente accanto alle nostre rispettive sedie, per dare inizio alla Magia, spegnendosi perciò tutte magicamente all’unisono. Una volta al buio, sono partiti i titoli di testa che hanno dato il via a questo nuovo Capolavoro chiamato Immaginazione Walt Disney Pictures. Stupore nello Stupore, la pellicola si è dimostrata degna conclusione di questa Grande Serata Mondana, di cui ogni cosa è stata perfetta, anche il cocktail delizioso che è stato servito prima dello Show. Per non parlare dei Doni messi a disposizione dalla Produzione per tutti quanti i suoi ospiti: una copia de “Il Libro dell’Apprendista Strega”, l’ultima uscita editoriale, un manuale per conoscere i segreti delle Migliori Streghe della Casa di Topolino, al sacchettino contenente tazza e agendina del film, in Ricordo di una Serata da Ricordare!

Si lo confesso, non mi sono ancora ripresa e credo che la testa sia ancora li, in quella fantasmagorica Brughiera che tanto mi ha sconvolta e rapita! La Magia Disney è stata grande Protagonista! Questa Società è davvero unica non soltanto per via dei Films che fa, ma anche per come riesce ad organizzare eventi di questo genere, rendendoli davvero unici, inimitabili e soprattutto indimenticabili! Sono proprio i Migliori!

Sono Felicissima di aver avuto la Grande Occasione, unica nel proprio genere, di godere di questa Immensa Possibilità, realizzando così un Sogno nel cassetto, di cui ringrazio Disney ma soprattutto il Suo Regno, Il Nostro!

 

Sfoglia la Nostra Gallery:

 

Teatro Vetra - veduta esterna laterale Teatro Vetra - Veduta esterna centrale Teatro Vetra - Veduta esterna laterale, altra angolazione Teatro Vetra - Veduta esterna laterale, locandina Teatro Vetra - preparazione del Black Carpet Teatro Vetra - primo piano pianta ramo Teatro Vetra - veduta Black Carpet Teatro Vetra - i Doni per gli Ospiti Teatro Vetra - Black Carpet, Alessia Fabiani di spalle Teatro Vetra - Syria sul Black Carpet Teatro Vetra - Giusy Ferreri sul Black Carpet Teatro Vetra - interno,  pouf a tema Chateau d’Ax Teatro Vetra - atrio, Trono by Chataux d'Ax Teatro Vetra - Amelia V. Di Alife, la Vincitrice del Contest: “Meleficent Look“ sul Trono Teatro Vetra - un'altra veduta del Trono creato dal Partner Chataux d'Ax Teatro Vetra - un'altra veduta del pouf creato da Chataux d'Ax Teatro Vetra - Ingresso con candele accese Teatro Vetra - Vip seduta sul Trono Teatro Vetra - Vip fotografata accanto al Trono Teatro Vetra - Diego Passoni di Radio Deejay seduto sul Trono Teatro Vetra - Diego Passoni fotografato accanto al Trono Teatro Vetra - Vip seduta sul Trono Teatro Vetra - Guido Bagatta seduto sul Trono Teatro Vetra - Guido Bagatta fotografato sul Trono mentre imita la Strega Teatro Vetra - La Passerella Teatro Vetra - La Passerella in un'altra angolazione Teatro Vetra - Cristina Chiabotto

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.