Il Mercante è il Genio? Lo conferma Ron Clements!

Tempo fa circolava in rete la teoria che il Mercante e il Genio
fossero la stessa persona.

Ricordate tutti ovviamente l’inizio di Aladdin: quel piccolo mercante pazzo arriva ad Agrabah, sulle note di “Le notti d’oooriiieeenteeee”, a bordo di un cammello e prova a venderci degli oggetti dal suo negozietto ambulante. Dopodiché tira fuori la lampada e comincia a raccontarci la storia che si cela dietro questo (apparentemente) semplice oggetto, lanciando nel cielo una polverina magica uscita da essa. E’ lì che comincia la storia di Aladdin e di come il Genio viene liberato dalla sua schiavitù.

Ma come fa questo mercante a conoscere così bene la storia? Se lui e il Genio fossero la stessa persona e stesse quindi raccontando LA SUA storia?

Analizziamo:

Mercante

Genio

Vestiti blu ✓
Fascia rossa attorno alla vita ✓
Sopracciglia folte ✓
Barba con ricciolo alla fine ✓

Questo non è abbastanza? Bene, avete mai notato che entrambi hanno solo QUATTRO DITA? Ed entrambi inoltre, sono doppiati da Robin Williams in lingua originale.

Genie theory

Ma a quanto pare non è soltanto una teoria dei fans. Ron Clements, regista del film, intervistato da E! News qualche giorno fa ha affermato:

“Ho visto che online qualcuno ha ipotizzato che il mercante e il Genio siano la stessa persona. È vero! Il progetto iniziale era quello. Avevamo anche una scena che doveva comparire alla fine del film in cui il mercante avrebbe svelato la sua vera identità. E il doppiatore del mercante è proprio Robin Williams. Il finale originario si è perso nei vari passaggi dello sviluppo del film, ma questa leggenda metropolitana è effettivamente vera.” 

E voi ci avevate mai pensato? Cosa ne pensate di questa interessante teoria confermata dal regista stesso?

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.