Disney+: dal 28 Luglio la serie Cip e Ciop – al parco

Cip e Ciop: al parco, la Key Art della nuova serie originale da mercoledì 28 Luglio su Disney+

cip e ciop al parcoDisney+ ha svelato la key art della serie originale Cip e Ciop: al parco, che debutterà mercoledì 28 luglio sulla piattaforma streaming. Composto da tre storie di sette minuti, ogni episodio segue due piccoli combinaguai, Cip e Ciop, che vivono straordinarie avventure mentre cercano di godersi la vita in un grande parco cittadino. Il sempre ansioso Cip e il sognatore Ciop sono la coppia perfetta: sono migliori amici ma allo stesso tempo si punzecchiano a vicenda. Sempre alla ricerca di ghiande, il duo è affiancato da Pluto, Butch e da altri iconici personaggi Disney mentre affrontano piccoli e grandi bulli.

cip e ciop al parco Tra risate, avventure stravaganti e racconti sinceri, la serie composta da 12 episodi arriverà su Disney+ ogni settimana con nuovi episodi.
 
La serie è prodotta da Xilam Animation, mentre Marc du Pontavice è Executive Producer/Producer e il regista è Jean Cayrol. Il compositore della serie è Vincent Artaud.

Cip & Ciop (Chip ‘n Dale in originale) sono due scoiattoli striati creati da Tad Stones e Alan Zaslove. Il nome inglese Chip ‘n’ Dale è un gioco di parole basato sul nome “Chippendale”. Fu suggerito da Bill “Tex” Henson, uno degli artisti della Walt Disney. Sebbene nella loro prima apparizione (il cortometraggio Pluto soldato) fossero sia fisicamente che psicologicamente molto simili, già dalla successiva comparsa acquisirono ciascuno delle peculiarità specifiche. Cip ha un piccolo naso nero e la voce più acuta, mentre Ciop ha un grande naso rosso e due denti molto sporgenti; dal punto di vista caratteriale, Cip è la “mente” del duo, prende sempre l’iniziativa ed è l’ideatore dei piani; Ciop è invece pigro e imbranato, con un’indole più ingenua e bonaria. I due scoiattoli abitano all’interno di un albero cavo alla periferia di Paperopoli, ma qualche volta si spingono in città o nella fattoria di nonna Papera.

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.