Alice 2: quasi certo il ritorno di Helena B.Carter

D’oltreoceano arrivano nuove indiscrezioni che riguardano Alice in Wonderland – Through the Looking Glass, il secondo capitolo targato Disney che uscirà fra 2 anni (27.05.2016). La produzione è lavoro da mesi per definire il cast e secondo Variety, dopo le conferme di Johnny Depp e di Mia Wasikowska, ora sarebbe in dirittura d’arrivo anche quella di Helena Bonham Carter, che così ritornerebbe a vestire i panni della temutissima Regina Rossa, che tanto successo e stima aveva riscosso nel corso del primo capitolo, uscito nel 2010.

Il Sito riferisce infatti, che la bella Helena sarebbe arrivata alle trattative finali con la stessa Disney e che di conseguenza presto dovrebbe giungere la firma. Se questa ci sarà, come ci auguriamo, Helena tornerebbe a recitare accanto a Depp in una pellicola non diretta dal Marito Tim Burton, per la seconda volta consecutiva dopo The Lone Ranger (2013).

 

Helena Bonham Carter - La Regina Rossa

Helena Bonham Carter – La Regina Rossa

 

Certo ci chiediamo come la sceneggiatrice Linda Woolverton già autrice dello script del primo capitolo, intenderebbe sfruttare qualora dovesse essere confermato, questo personaggio mandato in esilio forzato e definitivo a causa della propria cattiveria, dalla Sorella La Regina Bianca e da tutti gli Abitanti del Paese delle Meraviglie. Che voglia ritornare per riprendersi la propria rivincinta? Oppure seppellire l’ascia di guerra, alleandosi con i buoni? Forse è più probabile la prima ipotesi. Di certo sarebbe fantastico per Noi poterla rivedere anche in questo secondo episodio, dove certamente ne potrebbe combinare ancor più delle belle, dimostrando tutta la Sua Bravura e il proprio talento artistico. Naturalmente Vi invitiamo a rimanere sintonizzati per conoscere ulteriori sviluppi.

Come sapete in ballo c’è anche l’attore Sacha Baron Cohen, pure lui in trattative per il ruolo di antagonista. A tutt’ora poi non sappiamo se del film faranno nuovamente parte anche Alan Rickman nel ruolo di voce dello Stregatto ed Anne Hathaway, nel ruolo della Regina Bianca già sopra citata. Vi terremmo informati anche di questo.

Nel frattempo Il Sito Collider.com ha pubblicato un’intervista esclusiva realizzata con il nuovo regista della Saga: James Bobin, il quale ha rivelato un pò di cose, non sulla trama che è ancora rigorosamente top secret, quanto su tutto il resto a cominciare dal fatto che il film sarà girato totalmente in 3D. Bobin ci spiega il perchè di questa scelta (testo da deppMANIA autotradotto):

 

Director-James-Bobin-THE-MUPPETS-interview-slice

James Bobin è Il Nuovo Regista di Alice in Wonderland 2

Alice è una terra di fantasia vittoriana, e non c’è niente che si adatta al 3D meglio di essa. Non c’è alcun limite alle nuove idee e a cosa si può fare, ma nello stesso tempo si ha anche questa grande tavolozza Victoriana da utilizzare per creare un mondo fantastico, e questo per me è molto divertente perché ho studiato storia all’Università, mia moglie è una storica, e la storia è tutto per me. E’ un’opportunità per cercare di ricreare il mondo del passato che amo utilizzando questa tecnica che trovo molto interessante“.

 

Bobin ha anche parlato di come questo sequel sarà visivamente un pò diverso rispetto al primo film. Lo scenografo Robert Stromberg, il quale ha vinto persino un Oscar per il lavoro svolto con Burton, in questo secondo capitolo non vi prenderà parte perchè impegnato ora come regista. Così Bobin ha dovuto trovarne un altro, assumendo il disegnatore: Dan Hennah (che ha lavorato per “The Hobbit“).

Ho assunto Dan Hennah, che ha lavorato in The Hobbit, perchè il bellissimo Lake-Town mi ha colpito particolarmente. Questo film è un pò diverso, è situato nel Sottomondo ma è diviso in diverse parti, quindi ha a che fare con un mondo molto più umano. Non posso dire di più, ma certamente sapevo che il lavoro che ha mostrato in The Hobbit è stato così spettacolare da essere convinto che sarebbe stato perfetto anche per questa nostra pellicola.

E a Noi non ci resta che attendere di poter ammirare cosa saranno in grado di fare i nuovi elementi uniti ai veterani.

 

FONTE: deppMANIA.net

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.