“Addio Madiba”, si spegne Nelson Mandela

6 Dicembre 2013
Posted in News, Off Topic
6 Dicembre 2013 regnodisney

MANDELA

Ieri, 05 Dicembre 2013 il mondo perde il simbolo della pace e della liberta, infatti si è spento questa notte Nelson Mandela all’età di 95 anni.
Nelson Mandela, l’ex presidente sudafricano, la leggenda che ha sconfitto l’apartheid che ha oppresso il Sudafrica dal 1948 al 1994, è morto nella sua casa a Johannesburg; lo annuncia Jacob Zuma, attuale presidente del Sudafrica, con il viso teso e vestito di nero, con un discorso molto sentito afferma “Il nostro popolo ha perso un padre”.
Zuma ha inoltre proclamato il lutto nazionale e in un attimo le bandiere erano a mezz’asta per l’uomo che dopo ventisette anni passati nelle galere del regime segregazionista bianco non ha mai pronunciato la parola vendetta.
Madiba, così lo chiamava affettuosamente il suo popolo che non lo ha lasciato solo in questi ultimi mesi di sofferenza, conseguenza della turbercolosi contratta nei lunghi anni di prigione a Robben Island. Una folla di persone si è radunata dopo l’annuncio di Zuma davanti alla sua casa: molti in lacrime, qualcuno sorridendo nel ricordo di un uomo ormai venerato nel continente africano. Madiba ha subito raccolto stanotte l’omaggio della gente finendo, più di prima, nella storia.

2158903-mandela

Poco dopo l’annuncio della morte sono state tante le parole addolorate dei leader del mondo che, per una volta, vanno oltre i riti di circostanza.
Ha parlato Barack Obama, turbato: «Abbiamo perso uno degli uomini più coraggiosi e influenti dell’umanità». Probabilmente la presidenza di Obama è stata resa possibile anche dalla lotta di Mandela. «Oggi è tornato a casa», ha concluso.
le parole del premier britannico David Cameron: «Una grande luce si è spenta nel mondo, è stato un eroe del nostro tempo».
Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon lo ha definito «un gigante per la giustizia e fonte di ispirazione per l’umanità».
Il presidente francese Francois Hollande saluta il «magnifico combattente» e l’ «eccezionale protagonista della resistenza contro l’aprtheid».
«Tutti noi viviamo in un mondo migliore grazie alla vita che Madiba ha vissuto» riassume Bill Clinton che gli fu amico e alleato.

288993-happy-birthday-nelson-mandela

Frederik De Klerk, ultimo presidente bianco del Sudafrica, che a Mandela restituì la libertà e che poi con lui ha diviso il Nobel per la Pace lo ringrazia: «Grazie a Mandela la riconciliazione in Sudafrica è stata possibile»
I vecchi compagni del suo partito, l’African National Congress, lo hanno ricordato così: «Un colosso, un esempio di umiltà, uguaglianza, giustizia, pace e speranza per milioni di uomini e donne… Abbiamo imparato a vivere insieme e a credere in noi stessi»

Mandela riceve il premio Nobel per la Pace, 1993

Mandela riceve il premio Nobel per la Pace, 1993

Si è spento “serenamente” nella sua casa di Johannesburg, ha raccontato Zuma, frase che spesso viene detta per chi se ne va, ma per Madiba, oggi, appare vero:
Ha lottato per portare Pace, Libertà e Uguaglianza al suo popolo e nel mondo, ha fatto di questa battaglia il filo conduttore della sua vita e adesso è lui che finalmente potrà vivere nella pace che ha sempre sognato!
E tutti noi ci uniamo alle parole di Zuma: “il mondo intero avrà grande gratitudine per sempre”.
Grazie. Addio Madiba!

nelson-mandela-eroe-della-lotta-all-apartheid

, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *