10 segnali che indicano l’inizio della PRIMAVERA Disney!

Rapunzel-My-Life-Begin-rapunzel-of-disney-princesses-35422866-1920-1080
La terra, l’erba, i fiori, sono davvero qua!
Il vento che mi sfiora, dove mi condurrà?

Una guida alla Primavera Disney

 

Ammettiamolo: in Primavera ci sentiamo un po’ tutti Rapunzel appena uscita dalla Torre! Dopo mesi di freddo, neve, grandine in perfetta armonia con Elsa, passati tra cioccolate calde, pupazzi di neve e gran scivolate sui ghiacci… È sempre cosa gradita sentire i primissimi raggi caldi del Sole sulla propria pelle. Spuntano margherite, si scorge un po’ di verde (e chi se lo ricordava più?) laddove qualche mese fa c’era un giardino e via i maglioni ed ai piumini e largo alle magliette ed i cappottini!

picoQuest’anno la Primavera inizia il 20 Marzo: ma ricerche accuratamente condotte e scientificamente dimostrate da Pico de Paperis, egregio Dottore in Primaverologia applicata, evidenziano che un vero Disneyano non può affermare che sia davvero iniziata la Primavera senza avere prima osservato i 10 segnali che ne indicano l’arrivo! Ecco quali sono:

  1. Sbocciano i fiori
    sprite

    C’é poco da fare: Primavera é sinonimo di fiori! Colorati, profumati, nei vasi o sugli alberi, che siano primule o fiori di ciliegio, vederli sbocciare é sempre una meraviglia per la vista e per l’olfatto. Ogni fiore ha i propri tempi di fioritura, alcuni come i crocus di Arendelle sbocciano addirittura nella neve; altri, come i tulipani, se ne stanno sottoterra al calduccio ancora per un po’!  E come ci ricorda il buon caro e vecchio Imperatore Cinese, il fiore che sboccia nelle avversità é il più raro e più bello di tutti! 

  2. Allergie

    SNEEZY-SNEEZE-GIFE se da un lato la Primavera é una vera gioia per gli occhi ed il naso, dall’altro lato non lo é per quelle persone che sono allergiche al polline! È infatti di uso comune in questa stagione vedere individui, grandi e piccini, tapparsi il naso ed esibirsi in una vera e propria sinfonia di etcì ed etciù. 
    Consigliamo pertanto di avere sempre con sé una bella scorta di fazzoletti, se non volete fare la fine di Eolo!

  3. Tornano le Farfalle
    FAVFALLA

    Più fiori significa anche più farfalle, per la gioia del piccolo Heimlich! Non c’é niente che faccia più Primavera delle farfalle e dei fiori: la sola pronuncia fa sbocciare l’immaginazione e la fantasia dei colori pastello più belli. Ma proprio come un bruco che vuole diventare una graziosa farfalla, bisogna avere pazienza per vederle e perché no, con un po’ di fortuna… Sfiorarle!

  4. Gli uccellini cinguettano

    UccellinoBiancaneve, Cenerella e tante altre fanciulle Disney insegnano: non c’é niente che fa più curriculum del cantare con gli uccellini per diventare una vera principessa (ma occhio a non esagerare come Fiona! -Dreamworks-) .
    Cantare o fischiettare, tutto é permesso: perché la Primavera mette allegria!
    Attenzione però a non abusare dei duetti con i nostri amici animali, specie di prima mattina! Rischiate di disturbare il sonno altrui, come al povero Gufo di Bambi che voleva solo schiacciare un pisolino in santa pace.

  5. Pioggerella di Primavera

    BambiSe a queste parole non vi é subito venuta in mente la dolcissima canzone presente in Bambi, correte subito ad ascoltarla per rimediare! La pioggia spesso può essere noiosa, ma ammettiamolo: ci siamo tutti divertiti a saltellare nelle pozzanghere. Inoltre, la rugiada che copre gli steli d’erba al mattino é uno spettacolo della natura e soprattutto… La pioggia é sempre un buon motivo per restare a casa a coccolarsi: un buon libro, una tazza di té (anche sul soffitto!), il gatto sul pancino o un cartone Disney sono i nostri ingredienti preferiti per una giornata da pioggerella primaverile.

  6. Il Vento

    pocahontasPocahontas insegna: pitturare con il vento i suoi color é un’esperienza che bisogna fare almeno una volta nella vita! Spesso ci soffermiamo su quanto il vento sappia essere fastidioso: capelli spettinati, ombrelli che non funzionano e via dicendo. E non avete mai pensato, piuttosto, a far volare anche voi un aquilone?
    …Oh, oh, oooh! Che gran gioia andar là, sulla terra e il mar… E con l’aquilon poter volare! Là dove tutto è blu, su puoi salire tu! Più su con l’aquilon…

  7. Si allungano (ed illuminano) le giornate

    Mary_Poppins_Chalk_Drawing_SceneCon l’arrivo della bella stagione, arriva anche la luce… Calde giornate di sole da passare all’aria aperta! Solitamente i sintomi più comuni sono: la voglia di gelato (il primissimo dopo l’Inverno), lunghe passeggiate all’aperto e rilassarsi al parco, magari guardando le nuvole.
    Mary Poppins e Bert suggeriscono di saltare in un disegno a gessetti e di fermarsi al locale dei pinguini per un risultato ottimale!

  8. È tempo delle Grandi Pulizie

    Disney-Wisdom-Enchanted-2Le nostre mamme lo sanno bene: Primavera é anche sinonimo di pulizie, cambio degli armadi e chi più ne ha, più ne metta! Sole e vento sono un binomio perfetto per lavare i panni, rassettare la stanza e togliere la polvere, anche se il compito può diventare assai noioso. E se non siete né delle provette principesse che si fanno aiutare dagli amici animali, né sapete trovare lo zucchero in tutto quello che dovete fare, il nostro consiglio é questo qui: impostate la playlist con le canzoni delle Pulizie Disney, alzate il volume ed é fatta!

  9. Non sappiamo cosa indossare

    bravefaceÈ un dato di fatto: se farà freddino, avremo sicuramente la maglietta con le maniche corte. Se farà più caldo, avremo di certo i calzettoni pesanti, la sciarpona colorata che ci darà l’orticaria e come minimo quattro strati di maglie. Sì, la Primavera ai suoi inizi é una vera piaga quando si devono aprire le ante dell’armadio al mattino! E purtroppo nessuno di noi possiede una Edna, un Genio della lampada o un Guardaroba che canta la lirica a nostra disposizione!

  10. Il Rincitrullullimento

    rincitrullimento

    È forse il sintomo più comune, come racconta il caro buon vecchio Gufo! Quasi tutti si rincitrulluliscono in Primavera. Per esempio, tu te ne vai passeggiando, pensando ai fatti tuoi… Senza curarti di guardare a sinistra o a destra. Quando, tutto ad un tratto, il tuo sguardo si posa su un musetto grazioso! Ti cominciano a tremare le ginocchia, ti gira la testa, ti senti leggero come una piuma… E prima che tu te ne accorga, navighi fra le nuvole. Ed é allora che cominci a fare follie e perdi completamente la testa!
    A quanto pare al rincitrullullimento non  esiste una vera e propria cura. Perciò, occhi aperti… Potrebbe capitare a chiunque!

E voi, quali segnali dell’inizio della Primavera Disney avete notato? Ditecelo nei commenti!

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.