E se i Cattivi Disney diventassero boccette di profumo? Ecco come sarebbero!

In una storia possiamo trovare tantissimi personaggi da amare: Principi, Principesse, buffi animaletti e fatine buone…
Ma a volte accade che il vero protagonista diventi il Cattivo ed iniziamo ad amarlo come nessun’ altro personaggio della storia.

Questo dev’essere successo anche a Rubino Spark, l’artista giapponese che ha creato queste meravigliose ed inedite boccette di profumo, che conterranno le essenze dei più iconici Cattivi Disney di sempre, stilizzando ed enfatizzando le loro caratteristiche fisiche più identificative. Per ora è solo una collezione da esposizione, quindi non in vendita. Ma non temete, tantissime aziende leader del settore “profumi e cosmetici” hanno iniziato una vera e propria guerra per accaparrarsi i diritti di produzione e vendita della formidabile collezione. Il marchio Disney è da sempre una garanzia e il mondo sembra essersene accorto. Per noi Disneyani è davvero fantastico!

perfume2.jpg~original
In collaborazione con la pagina de Le Principesse Disney andiamo ad analizzare una per una le boccette (a partire dall’alto a sinistra):

LA REGINA DI CUORI: L’artista ha evidentemente rubato l’abito della spietata sovrana, compresa la corona, aggiungendole il simbolo del suo reame (il cuore) e sostituendolo ad una testa probabilmente decapitata. Non si è dimenticato di lasciarle le sue rotondità!

SCAR:Genialità allo stato puro. Si potrà portare al collo come un vero dente di leone, un bel gioiello da uomo che farà impazzire le donne, Disneyane e non. Rendere virile una boccetta di profumo è una cosa impossibile, ma Spark c’è riuscito.

1533839_687296841301372_1204589147_n

GASTON: E’ stato ricreato l’effetto “spalla larga” del nostro Villains più fisicato, compreso di cinturone giallo. Il trofeo del cervo ci rammenta la vera ossessione di Gaston: Le prede.
Con Belle non gli è andata bene, fortunatamente.

YZMA: La prima cosa che salta all’occhio di Izma è la slanciata ed allucinante magrezza. Poi noti il suo cappello di piume e te ne innamori! La sua vanità è leggenda quindi adoro il modo in cui l’artista ha reso il movimento d’anca della nostra usurpatrice di troni. Per non parlare dei colori, azzeccatissimi!

IL PRINCIPE GIOVANNI: Contrariamente al fratello, Re Riccardo, Il Principe Giovanni possiede un’enorme testone da micio spelacchiato. L’assenza della criniera ci comunica che non è il vero sovrano, ed è la sua caratteristica principale. Perciò è geniale la riproduzione del suo testone, presieduto da un’ostentata corona: tutto inutile Principe, nemmeno con quella ci fregherai!

MADRE GOTHEL: Il motivo per il quale questa ambigua donna è in vita è il magico fiore. Questa boccetta ci trasmette 2 diversi significati:
-Gothel è talmente devota al fiore che non ha altro nei suoi pensieri. E’ l’unica cosa importante, perciò lo mette prima di tutti. Infatti il fiore sovrasta la sua figura, eliminando la testa.
-Avendo rapito Rapunzel, Gothel diventa la custode del fiore, perciò si trasforma nel vaso d’acqua che tiene in vita, anche se recisa ed imprigionata, la magia che esso contiene.

FROLLO: Questo personaggio è davvero terribile. La sua austerità permane per tutto il film e questa boccetta, così regolare, semplice e squadrata fa al caso suo. L’unica nota caratteristica donatagli è il cappello, evidente simbolo di autorità giudiziaria. Una persona impeccabile, vista da fuori, ma dentro? Che si celi il profumo di Esmeralda, causa della sua eterna dannazione?…L’unica persona che Frollo non è stato in grado di giudicare è se stesso, purtroppo.

CRUDELIA DE MON: Per via del suo portamento di classe, l’artista l’ha rappresentata con la forma di un diamante, l’oggetto che più caratterizza lo stile e la ricchezza. Si intravedono nella boccetta delle distorte macchioline nere, come distorta è la sua mente. La testa è bicolore, ovviamente, come non sottolineare il suo aspetto più famoso?
In fine l’oggetto che lei non dimentica mai a casa: il bocchino, la cannuccia per lei indispensabile per fumare le sue detestabili sigarette. Non odiavate anche voi la scia di fumo giallo che lasciava in casa di Rudy e Anita?

MADAME MEDUSA: La cattivissima donna de “Le Avventure di Bianca e Bernie” usava indossare colori con contrasti molto forti, infatti la boccetta ha il suo tipico vestito rosso sgargiante, che evidenzia il suo corpo cadente (soprattutto il seno), caratteristica ripresa. Il tutto è sovrastato da un tappo azzurro e oro, che rievoca i suoi enormi orecchini portati con poca classe sul suo viso troppo truccato. Una donna terribile e davvero volgare.

LA REGINA CATTIVA: Una meraviglia questa boccetta, la bellezza di Grimilde viene catturata al meglio rievocando la sua figura autoritaria, il suo splendido mantello e la sua corona che, assieme al colletto, incorona il viso della più bella del reame. Fino all’arrivo di Biancaneve, infatti nella “pancia” della Regina, luogo in cui tutti noi coviamo il rancore e la rabbia, vi è già la mela avvelenata, di un rosso sangue agghiacciante.

1507661_687296434634746_940312472_n

DOTTOR FACILIER: Una delle new entry più strane degli ultimi anni è proprio l’Uomo Ombra. Ispirato alla figura del Baron Samedi, il “traghettatore di morti” nella cultura vodoo egli, anche nella sua boccetta, mantiene il medesimo aspetto: la figura esile e altissima, il cappello a cilindro con il caratteristico teschio simboleggiante la morte, il completo elegante dai colori sgargianti e la postura grottesca dai piedi allargati. Un Villains davvero affascinante, che dentro la boccetta sia rinchiusa la sua ombra?

JAFAR: Qual è la cosa più evidente in Jafar, se non il suo copricapo da Gran Visir? Quanti di noi si sono chiesti cosa celava sotto quel “turbante”? La sua veste rosso corvino e il suo look in generale sono rappresentati perfettamente nella boccetta, la sua eleganza del drappeggio e l’autorità che emana il copricapo trasmettono la vera angoscia che incute Jafar, soprattutto quando diventa genio. Magari, all’interno di essa, è imprigionato proprio lui!

URSULA: Questa boccetta è un capolavoro, ho sempre pensato che Ursula, con le sue curve e le sue movenze, fosse estremamente sensuale e femminile. La morbidezza del design che rappresenta i tentacoli e il corpo della Strega del Mare le rendono pienamente giustizia. L’artista le ha lasciato il decollette prosperoso, decorato con la famosa conchiglia che imprigiona la voce di Ariel. Il tappo è delicatissimo e richiama alla perfezione la morbida e bianca capigliatura di Ursula, mossa dall’acqua.

375699_687296867968036_419454722_n

IL GATTO E LA VOLPE: Odiatissimi Villains, sempre in coppia, il Gatto e la Volpe con i loro vili inganni ad un bambino ingenuo sono davvero viscidi. Ma ragazzi, che meraviglia queste boccette! Acquistabili solo assieme, rendono davvero l’idea della coppia che non è quello che sembra: Brave persone con giacca e cilindro nascondono toppe e inganni…E’ carino il fatto che è stato mantenuto il divario di altezza tra i due, la Volpe, il capo e il Gatto, il secondino un po’ tonto.

CAPITAN UNCINO: Lo stile e l’eleganza barocca di Uncino non può essere messa in discussione. Fronzoli, pennacchi e cappelli esagerati sono di casa sulla Jolly Roger, perciò questa boccetta, così elegante e raffinata, non può deludere i fan del Pirata più famoso del mondo. Rosso il suo vestiario, come la passione che mette nel catturare Peter Pan. Un gentiluomo d’altri tempi usa sicuramente della colonia, che dite?

ADE: Un capolavoro, non c’è che dire. Un Villains speciale come Ade merita davvero una boccetta fuori dal comune e questa lo è eccome! La mia preferita in assoluto per i dettagli e le citazioni, porta su di se tanti riferimenti, primo fra tutti i “capelli focosi” del Signore degli Inferi, la sua caratteristica più evidente. Per non parlare della boccetta in se, che richiama il filtro da lui usato per uccidere Hercules. Ultima fantastica chicca, il “tabellone segnapunti” che tiene il conto delle anime che abitano l’Ade.
Due parole: SONO IN ESTASI.

1521848_687296591301397_223247423_n

MALEFICA: A pochi mesi dall’uscita di “Maleficent” i fans si staranno mangiando le mani in attesa dell’uscita di questa boccetta terribilmente magica. Malefica è definita la Cattiva Disney per eccellenza ed è caratterizzata dal simbolo diabolico per eccellenza: le corna. Elegante anche nella sua perfidia, la boccetta ci descrive il volto austero della Signora di ogni Male, che non ha bisogno del tappo per controllare la sua magia. Magari l’essenza racchiusa al suo interno ci trasformerà tutti in dei draghi!

1479036_687296777968045_2146606708_n

GOVERNATORE RATCLIFFE: Presuntuoso, pomposo e arrogante. Ecco come definirei il Cattivo di “Pocahontas”, accecato dalla brama di oro e ricchezza. La sua ingordigia, rappresentata dalla sua fisicità corpulenta, è ovviamente ripresa nella boccetta, accompagnata dal suo vestiario esagerato e smoderato. Fiocchi, pizzi, merletti, chi più ne ha più ne metta per il viscido Governatore!

LADY TREMAINE: La Matrigna cattiva che popola gli incubi di ogni Principessa trova in lei la giusta personificazione. Impeccabile in ogni situazione, anche la mattina appena sveglia, Lady Tremaine è rappresentata egregiamente in questa boccetta dall’anima grigia e fredda. La sua acconciatura fuori misura è ripresa nel tappo, elemento fortemente caratterizzante del personaggio. Anche il vestiario accollato, simbolo di intolleranza verso le trasgressioni, è riproposto per simboleggiare l’autorità e il rispetto che incute la Matrigna. Particolare sconvolgente? Avete notato che all’interno del tappo vi è un’altra boccetta? Che sia la povera Cenerella rinchiusa nella torre?

1497639_687296857968037_510196489_n

Attendiamo con ansia la notizia della produzione di questi capolavori olfattivi…Allerta Disneyani!

Commenta

commenta

2 pensieri su “E se i Cattivi Disney diventassero boccette di profumo? Ecco come sarebbero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.