Una petizione per far apparire Jack Frost in Frozen 2!

16 Marzo 2015 Federica Fratocchi Fede

Sembra incredibile, eppure è così: dopo la conferma di Frozen 2 da parte della Walt Disney Company, i fans di tutto il mondo sono impazziti e hanno creato una petizione online per far apparire Jack Frost (Dreamworks) nel nuovo sequel… e dovrà necessariamente innamorarsi di Elsa.

elsa jack frozen2

La richiesta dei fans è molto precisa e dopo svariate immagini fan-made che ritraggono insieme i due personaggi, è il caso di dire che hanno colto subito la palla al balzo. La petizione è indirizzata infatti alla Walt Disney Company e alla Dreamworks (in particolare al CEO Jeffrey Katzenberg) toccando vari punti. Ecco la traduzione:

Dopo che Disney ha confermato la lavorazione di Frozen 2, aveva dichiarato che se Frozen avesse avuto un sequel, sarebbe stato incentrato sulla storia d’amore di Elsa. Milioni di appassionati di tutto il mondo ritengono che Jack Frost da Le 5 Leggende (Dreamworks) sarebbe perfetto per Elsa. Questa coppia fan-made ha fatto venire i brividi. Dreamworks, hai perso un sacco di soldi, stiamo parlando di 15,4 milioni di dollari per il secondo trimestre consecutivo, avete ormai preso la decisione di chiudere lo studio Pacific Data Images e di licenziare circa 500 persone tra artisti e produttori: siete sull’orlo del fallimento. La mia infanzia è proprio lì! Questa sarebbe l’occasione perfetta per farvi tornare sulla cresta dell’onda, collaborando con uno dei più popolari film d’animazione Disney: Frozen. Anche se siete rivali, come dice Elsa “Il resto è storia ormai che passa e se ne va”, siete due società che animano splendidamente e potete avviare un nuovo futuro insieme (so che gli animatori della mia infanzia possono). 

1. Ci sono molte simpatiche storie su cui potete lavorare bene questi due personaggi. Jack Frost guardava Elsa da tutta la vita e lui potrebbe essere il motivo per cui lei ha ottenuto i poteri o entrambi potrebbero averli ottenuti la prima volta che si sono incontrati. Le possibilità sono infinite.
2. Sia Jack che Elsa possono imparare l’uno dall’altra. Jack è simpatico e pieno di sé, mentre Elsa è di alta classe e riservata. Jack puo’ insegnarle a divertirsi e ad aprirsi alla società, Elsa puo’ insegnargli a cantare e a prendere le sue mani. Le loro personalità si uniscono meglio di chiunque altro.
3. Entrambi si preoccupano per le loro sorelle. Elsa ha allontanato Anna per evitare di farle del male e Jack è caduto nel fiume ghiacciato per salvare sua sorella. Nei loro sguardi si vede tutta la paura di perderle.
4. Sanno cosa vuol dire esser soli. Elsa è stata isolata da Arendelle e Jack è stato invisibile per molto tempo. Questo rende Elsa la ragazza che non puo’ mai sentire e Jack il ragazzo che non puo’ mai essere sentito. Possono compensarsi a vicenda.
5. I fans hanno a cuore questa coppia e hanno voglia di vederli insieme in Frozen 2.

La petizione, aperta su change.org la trovate QUI.
E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo? Fatecelo sapere!

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments (0)

  1. Angela Tacchetto

    Frost non è, né sarà mai, all’altezza di Elsa. E mi sorprendo sempre di più che nessuno di voi lo comprenda.

    • Allora non sono l’unica cretina che lo pensa! >:(
      É una coppia totalmente idiota!!! A questo punto ha più senso lasciarla da sola!

      • Matilde

        Se bisogna mettere Elsa con qualcun altro che non sia Jack, allora ha veramente senso lasciarla single (e sarei anche d’accordo). Però è di questo che parlavo nei commenti recenti. Non voglio offendere nessuno ma se la coppia non ti piace potevi scrivere “questa coppia non mi piace per niente” o “non fatelo!” o tante altre cose. Ma venire a dire che è una coppia cretina è offensivo e potrebbe ferire molte persone. Questo è il mio pensiero. Cerco di dirlo pacificamente per non scatenare altre liti.

  2. Federica Mendes

    Dal momento che sono capitata qui, vorrei lasciare un messaggio e togliermi finalmente un peso dal gozzo. Premesso che tutto ciò che qui dirò è la mia personale opinione, non è mia intenzione offendere nessuno, né di criticarne i gusti degli altri, ma dal momento che c’è la libertà d’espressione (questa è buona!) mi accingo a lasciare la mia impressione in questi cinque punti.
    1. Le ragioni per cui Elsa ha ottenuto i poteri possono essere infinite, come giustamente avete detto. O più semplicemente lei è nata così, come noi tutti nasciamo con un determinato colore di capelli e di occhi, e questo ci fa capire che Elsa è la metafora sul doverci accettare per quello che siamo, soprattutto se siamo diversi, e penso sia esattamente quello a cui pensavano gli autori. Se tiriamo Frost in ballo il messaggio si perde per dare una spiegazione logica, e buonanotte sognatori.
    2. Jack e Elsa possono imparare l’uno d’altro: sbagliato! È solo Frost che al massimo può imparare qualcosa, poiché, sotto quell’aria da gran guardiano, è in realtà egocentrico ed egoista e più volte lo dimostra nella storia. In buona sostanza è assolutamente inadeguato a star dietro alle paure di Elsa né sarebbe in grado di comprenderla, troppo preso da sé stesso. Per quanto riguarda poi la sua presunta simpatia…lasciamo perdere!
    3. Entrambi si preoccupano per le loro sorelle. Vero. Infatti Jack si sacrifica per sua sorella. Se non fosse che il palco crolla quando recuperati i suoi ricordi non spreca un secondo a pensare a quello che la sorella deve aver provato nel vederlo morire, o al dolore della sua famiglia, o, appunto, a non aver potuto veder crescere la sorella. No, l’unica cosa che sa pensare, da buon egoista qual è, è d’aver finalmente trovato il suo centro…forse non dovrei criticare lui, ma gli sceneggiatori. Al contrario Anna è sempre in cima ai pensieri di Elsa, in qualunque momento, e qui si capisce quale dei due ha veramente cuore.
    4. Sanno cosa vuol dire essere soli. Vero, se non fosse che mentre la solitudine di Elsa spezza il cuore, Frost ha sempre fatto quel che ha voluto, senza pensieri e responsabilità…e non è molto coerente, se si sentiva così solo, il fatto che prima della storia non si sia avvicinato mai agli altri guardiani. Soprattutto, dal momento che in teoria dovresti sapere cosa vuol dire essere solo, com’è possibile che tu non riesca ad avere un minimo di pietà con l’Uomo Nero che è stato, permettimi, un pochino più sfortunato di te?
    5. Nessuna di vuoi, gran numero di fans, si è soffermata a pensare al messaggio estremamente diseducativo che lanciate ai bambini?
    6. Frost avrà al massimo quattordici anni (ne dimostra anche meno in certe immagini) e si comporta come tale, giustamente. Elsa è una donna di ventuno. Nessuno si rende conto che oltre ad essere immorale è anche illegale?! È non ditemi che si può fare perché lui è immortale, perché non è una giustificazione, lui è e si comporta come un bambino, come giustamente deve fare o il personaggio non avrebbe senso.
    7. Più guardo questa coppia, più mi viene il sospetto che Elsa sia lesbica, perché per andare con uno come lui la virilità deve proprio farti schifo. Tra parentesi, questa sarebbe una petizione che avrebbe senso fare, poiché i tempi stanno maturando e non sarebbe male usare un personaggio importante come Elsa per insegnare ai bambini che l’amore non ha una sola faccia. Non credo che gli autori si arrischierebbero ad una cosa così esplicita, ma sto pensando di fare una petizione…
    8. Non ha senso che si mettano insieme per vincere la solitudine, poiché entrambi l’hanno già vinta. E se non avete capito questo, fare i due film è stato completamente inutile, soprattutto Frozen.
    9. Elsa non è sola, ha Anna, che vale dieci volte Frost.
    Questi sono dunque le mie argomentazioni. Siete liberissime di non condividerle, ma vi pregherei di leggerle. Non ho la pretesa che siano giuste, per carità, ma spero facciano almeno riflettere.

    • ary

      nn sn d accordo
      le ragioni date dalla petizione sono giuste
      le tue possono essere ragionevoli ma nn completamente ,comunque nn vedo coppia più perfetta della loro quindi supplico alla disney di inserirlo .spero che guardino quessto commento grazie

      • Rosita

        Ragionevoli… tutto qui? Che cavolo sono più che ragionevoli, quelle favorevoli alla coppia non sono nemmeno un ombra rispetto alle ragioni di Federica, io credo che chi come te le considera SOLO RAGIONEVOLI, mi fa pensare solo che non siate in grado di pensare con la vostra testa, state solo dietro alle mode e a quello che internet vi propina. Se veramente vi piacciono come coppie di sicuro non verreste a cercare appoggio o approvazioni su internet ”solo per fare numero” perché sperate accada, no, se davvero mi piacciono ve ne state a casa vostra senza rompere le scatole come di solito le persone con un minimo di sale in zucca fanno, perché fatemi dire la verità , alla disney non gliene frega niente del fandom, loro hanno un obbiettivo che risale a quando l’illustre signor Walt Disney era in vita, cioè dare insegnamenti ai bambini ma anche a tutto il mondo, e non certo dare retta a chi si fa le seghe mentali con personaggi arrandom. Come ultima cosa sinceramente preferisco vedere Elsa da sola, che poi non è davvero da sola, e a questo proposito credo che nessuno di voi fan del ”jelsa” abbia davvero mai sperimentato la solitudine. Con questo do un saluto a tutti U.U

        • Arijelsa

          Si io le trovo ragionevoli xk a me piace questa coppia ma voglio dire una cosa SE A VOI NON PIACE LA JELSA PERCHE AVETE DIGITATO SUL QUEL BENEDETTO GOOGLE LA PETIZIONE DI JACK FROST? SE A ME NON PIACESSE ME NE FREGHEREI ALTAMENTE SENZA IL BISOGNO DI VENIRE QUI A CRITACARE I GUSTI ALTRUI SE A LORO PIACE UNA COSA NON CE BISOGNO DI SPRECARSI A SCRIVERE TANTO NESSUNO CAMBIARA IDEA
          E TI RISPONDO CHE TUTTI HANNO I LORO MOTIVI SE LI PIACE
          MAGARI ANCHE LORO SPERIMENTANO LA SOLITUDINE NON PUOI SAPERLO MAI DIRE MAI
          E con questo non vi critico anzi voglio togliere questa discussione CRETINA
          pensante E VERAMENTE UNA COSA CRETINA DAI I
          Pace e amore a tutti!

          • Mendes

            Aijelsa, mi duole con rammarico vedere che NON hai abbassato i toni.
            Spiegami una cosa: in nome di quale principio io non avrei dovuto lasciare la mia opinione? Questo sito NON è un omaggio alla coppia, ha chiesto, in maniera del tutto neutrale, l’opinione al pubblico e qualcuno, come me, l’ha lasciata; puoi criticare tutti e nove i miei punti, ma NON la mia decisione di lasciarli.
            Inoltre, visto che hai sollevato il punto, il problema di questa coppia è che ormai è difficile evitarla, ovvero digitando su internet “Frozen” o “Elsa” prima o poi la jelsa salta fuori, immancabilmente. Perciò è inutile che affermi “se non ti piace non cercarla”, perché io NON la cerco eppure quasi tutte le volte che malauguratamente ho voglia di cercare immagini di Elsa (personaggio che adoro), mi ritrovo frost sul monitor. Perdonami se ogni tanto mi scappa un: “E basta, la jelsa ha rotto le scatole!” (versione censurata).
            Un’ultima cosa: io criticato le ragioni della petizione, NON i gusti personali, né vi ho pesantemente offeso solo perché non li condivido. Ammetto che forse il punto 7 poteva far inalberare qualcuno, ma al momento era l’esatta reazione che volevo scatenare. Inoltre…ahò, io Elsa la vedo meglio con un’altra donna, che ci posso fare?!

    • Matilde

      mi dispiace se sono ancora qui a rompere ma…non sono riuscita a leggere tutto perché(potresti trovarlo infantile) ma mi fa male leggere tutto. Jack ha 318 e Anna non può sostituirlo in quanto una è una sorella e l’altro è un ragazzo. Sono due tipi di amore diverso. Il resto dovrei averlo scritto in numerosissimi commenti. per la storia della solitudine, ribadisco: potrebbero lo stesso desiderare di trovare qualcuno con gli stessi poteri per imparare l’uno dall’altra e divertirsi insieme come una famiglia. Elsa, come Anna, non perderebbe l’indipendenza di donna se stesse con Jack. Immaginiamoci almeno la scena: coppia Kristanna e Jelsa + tutti gli altri personaggi…OK!! So benissimo di essere un’inguaribile romantica e di essere fissata con la famiglia ma sarebbe una famiglia dolcissima. Io nelle mie storie su EFP scrivo cose del genere. Poi tra l’altro si vede benissimo che Frost è eterosessuale. Io penso che tu ti sia fermata a guardare troppo le coppie omosessuali con Jack e ti sei suggestionata (lo dico senza intenzione di offendere). Devo dirti che nemmeno a me Jack mi è piaciuto all’inizio e anche il suo film. E neanche Frozen. Insomma non mi aveva detto niente né l’uno né l’altro. Quando ho rivisto Frozen con mia sorella è cambiato tutto. Poi lei mi ha chiesto se lui aveva un fidanzato e io ho fatto qualche ricerca su di lei e ho scoperto la Jelsa. Per dire…anche alle bambine piacerebbe questa cosa (parlo di mie amiche e cugine) ma se non la vogliono fare…pazienza! Però lasciatela single ameno!

  3. Sarael

    “Elsa puo’ insegnargli a cantare ”
    L’UNICA cosa che Elsa potrebbe insegnare a Jack è cantare.
    Okay.

  4. Carla

    Mi permetto di dissentire con Federica Mendes sul punto 7 del suo discorso in quanto in contraddizione con quanto detto nei punti 5 e 6.
    Non sono omofoba ma se già può risultare strano e disgustoso Elsa che se la fa con un eterno ragazzino, se devo pure immaginarmela lesbica o con strani interessi verso Anna, allora vomito.

    Ma poi i fan della Jelsa davvero non hanno mai pensato che se Dreamworks accettasse l’alleanza momentanea acchiappa soldi con Disney, dovrebbero per forza cambiare stile di disegno e background di Jack Frost per integrarlo all’interno di Frozen senza che abbia più alcun collegamento con Le 5 Leggende o il libro a cui il film Dreamworks si ispirò?

    A proposito: secondo gli sceneggiatori di Once Upon a Time, Elsa avrebbe ereditato i suoi poteri dalla zia Ingrid. Mi domando se per Frozen 2, gli sceneggiatori Disney abbiano pensato di integrare un riferimento alla scelta adottata da Katsis e Horowitz.

    • Posso fare umilmente a Carla una domanda senza scatenare però una polemica? Ti disgusta Elsa con una donna o ti disgusta Elsa con Anna, perché c’è una gran differenza….è sua sorella!

    • Rosita

      Io scusa ma vedo solo tante cavolate che non esistono ne in un film ne nell’altro, cose che ai produttori, ne sono certa, non è nemmeno passato per la mente, ma a questo punto è inutile ragionare con chi non vuole farlo (per i tempi che corrono poi, e si chiama ATTUALITÀ, sarebbe più educativo insegnare che l’amore omosessuale,AMORE, non è sbagliato, o che se non c’è una storia d’amore allora si soffrono le penedell’inferno, ecchecavolo)

  5. Maty

    Trovo che l’idea sia stupenda! Ho cercato per giorni e mesi questa petizione e ora finalmente l’ho trovata! Penso però che chi non vuole vedere questa coppia insieme si debba, per così dire, levare dalle scatole.Se a voi non Jelsiani non vi piace vedere questi due personaggi insieme…beh…NON È UN PROBLEMA NOSTRO! È chiaro? Non so che cosa abbiate voi contro Jack Frost, ma lui non è affatto egoista o egocentrico o altro! Anche lui sotto sotto ha un cuore ma lo nasconde con una corazza fredda e insensibile perché lui è comunque lo spirito dell’inverno ed è chiaro che alcuni dei suoi atteggiamenti siano un po’gelidi! In più usate la fantasia! Non avete mai visto una persona che ha una certa età e ne dimostra di più o di meno? Ecco! Jack è così! In più gli uomini possono essere più piccoli delle donne (non di troppo certo!) Ma Jack è giusto per Elsa. E poi gli uomini sono sempre un po’infantili. E cmq Jack molte volte sa essere anche maturo.Poi quando Jack si diverte anche se non può essere visto è perché se prova a divertirsi forse i bambini lo vedono e lui cessa di essere invisibile. Guardate meglio il film! Tra l’altro lui ha solo una gran gioia di vivere! E se non lo trovate simpatico beh, ne riparliamo quando avete capito il vero significato del divertimento. Poi Elsa non è lesbica. Che nessuno provi più a dire cose così su un personaggio bello, attraente e dolce cone Jack. Lui è un ragazzo!Con la o! È un maschio!E i bambini(soprattutto le femmine) non aspettano altro che vedere Elsa con il ragazzo dei suoi sogni, quindi direi che la coppia è diseducativa pari ad una briciola. Avete anche il coraggio di dirmi che Jack non ha un cuore?Jack è morto al posto di sua sorella! Lui HA un cuore, siete voi che non ve ne siete accorte! È vero che Pitch forse è più sfigato di Jack, ma appunto per questo jack non lo invidia! Nessuno invidierebbe uno più sfigato!e poi in alcune scene del film jack prova compassione e piange anche! Lui prova emozioni! Per il resto, solo perché la Dreamworks non ha approfondito i poteri di jack come la Disney ha approfondito quelli di elsa, non vuol dire che jack sia meno potente di elsa!e poi anna non vale ne più ne meno di jack! Inoltre jack può rimanere così senza che cambino il suo aspetto o la trama del film.alcune di noi shippers scrivono fanfictions. Li si possono trovare idee interessanti…io ho aspettato tanto questo sequel e continuerò ad aspettarlo ancora perché sono convinta che la DW e la WD farebbero una fortuna insieme e poi fanno veramente parte di un gran pezzo della nostra infanzia. E cmq nessuno è più all’altezza di elsa di jack.e come dicono i troll:’l’amore ci completerà. E elsa e jack si completano a perfezione! In più anche elsa ha il diritto di colmare quel vuoto che forse pensa di non avere.quel vuoto che senti quando sei single e desideri provare un amore diverso da quello della famiglia. Cavolo! Abbiamo tutte le carte in regola per aspettarci un gran successo. …non ci arrenderemo così facilmente!

  6. Maty

    Porca miseria se sono scema! Mi sono lasciata trasportare dalle emozioni. …uffa…ma riusciró mai a tornare educata e civile? ?? Chi ha letto parti offensive e maleducate del mio commento beh…non consideratemi….giuro che non sono così arrogante e idiota di solito. ..spero di non aver ferito nessuno. ..è come se per un attimo mi fossi scordata che non sono personaggi reali…ma che scemaaaa!!!!:-( chiedo scusa a chi potrei aver dato fastidio con i miei commenti. …scusate (e per ripetermi:”che cretina che sono stata!”

    • Federica Mendes

      Maty, non devi scusarti, hai solo espresso la tua opinione, che presumo di me non sia molto alta. Solo una cosa ti consiglio di evitare in futuro: se su un sito internet, o qualunque altra cosa, si chiede un’opinione non dovete poi dirgli di levare le scatole solo perché non è quella che volevate sentire.
      A voi sembrerà impossibile, ma ci sono persone a cui la coppia può non piacere. Se considero Elsa uno dei migliori personaggi che la Disney abbia prodotto, al contrario trovo Jack Frost un personaggio troppo vuoto e commerciale, di quelli fatti apposta per piacere alle ragazzine, quindi non all’altezza della regina. Frost non mi piace, non mi è mai piaciuto, ma il fatto che IO lo consideri in questa maniera non è sinonimo che io abbia ragione e voi torto, e viceversa. Volevo confrontarmi con voi, non farvi cambiare idea, anzi quasi speravo di cambiarla io perché non ne posso più di sentirmi l’unica scema che va controcorrente!

      • Matilde

        Mi dispiace,il fatto è che mi ha fatto male sentire pensieri contrari a Jack. Io non volevo offendere ne te ne altri. Io spero sempre che cambino idea e amino la Jelsa ma alla fine non si può costringere qualcuno ad amare qualcosa che non ama. Il fatto è che io trovo che Jack sia in realtà un personaggio molto ricco. Non voglio costringerti a fartelo amare o piacere ma ti consiglio di rivedere Le 5 Leggende e osservarlo molto:ti accorgerai che è molto più di un personaggio come alcune ragazze dicono “sexy”o “hot”. Io vedo nel personaggio di Jack molte cose in comune con me e ti assicuro che non è puro ghiaccio e indifferenza.

        • Federica Mendes

          Purtroppo non trovo più il film, non essendomi piaciuto devo averlo imboscato chissà dove. E’ curioso perché tutte le volte che leggo delle recensioni, o sento dei commenti, su “Le 5 Leggende” arrivo alla conclusione che…abbiamo visto due film diversi! Non voglio prolungarmi sui motivi per cui considero il film mal riuscito (solo dal punto di vista dei contenuti perché da quello dell’animazione tanto di capello), a meno che non siate voi a chiedermeli, ma mi trovo quasi sempre in totale disaccordo sulle critiche positive, tanto verso la storia, tanto verso la presunta ricchezza d’animo del protagonista.
          Ti assicuro, comunque, che ho riflettuto bene, prima di arrivare a determinate conclusioni.

          • Matilde

            Beh,all’inizio anche io non ho trovato così bello il film perché mi sembrava troppo infantile. Poi ho capito il significato del film(anche guardandolo con il commento dei registi) e…ho cambiato idea. Stessa cosa per Frozen. Io,ripeto,non voglio costringerti ad amare Jack. Cerco solo di capire il perché non ti piaccia. Però,se vuoi che sia sinceea,vorrei tanto che ti “convertissi”… cmq ti ringrazio per avermi capito quabdo mi sono scusata. A volte perdo la testa per le mie passioni

          • Federica Mendes

            Tranquilla, se ti consola io mi sono pentita d’aver scritto il commento con tutti quei punti nell’esatto istante in cui ho premuto “invia”, perché sapevo che qualcuno ci sarebbe rimasto male, ma ho avuto uno sfogo anch’io e sicuramente avrò esagerato.
            Il motivo per cui il personaggio non mi piace è perché la sua personalità mi sembra d’averla già vista fino allo sfinimento in una miriade di altri film, quasi sempre americani: il ragazzino adolescente e sbruffone ma che deve solo cercare la propria strada. A lungo andare non è più un personaggio ma diventa uno stereotipo che non ha più niente da raccontare, cioè non ha raccontato niente a me, ma se a te l’ha fatto ben venga.
            “Le 5 Leggende” non mi è piaciuto proprio perché è privo di quella componente di fondo che può apprezzare molto meglio un adulto, e alla fine il messaggio che lancia vorrebbe essere positivo ma finisce solo con l’essere ipocrita, e credimi è raro che io non apprezzi un film d’animazione.
            Alla fine il protagonista è per me il prodotto del suo film, spento il televisore te ne dimentichi…tutto il contrario di Elsa e Anna che hanno saputo raccontare una storia concettualmente impeccabile.

  7. Federica Mendes

    Poiché vedo che il mio punto 7 ha scatenato un paio di commenti, alquanto indignati o almeno così mi sembra, mi permetto di rispondere sperando di non offendere le opinioni nessuno.
    Quando ho proposto Elsa omosessuale sono stata volutamente provocatoria. Elsa la preferisco così com’è, single e senza alcun interesse amoroso, e spero che questo sia mantenuto nel seguito del film, ma non ho granché stima dei due registi, infatti prevedo una catastrofe.
    Detto questo però ribadisco che non trovo niente di diseducativo nell’insegnare ai bambini che l’amore tra persone dello stesso sesso non è sbagliato, poiché è una realtà della vita. Io trovo che i personaggi di Frozen siano strutturati in modo tale che potrebbero farsi carico di lanciare questo messaggio, soprattutto attraverso il rapporto tra le due sorelle, che non è sinonimo che le due sorelle debbano stare insieme romanticamente, anzi proprio il contrario! Ma a quanto pare qualcuno mi ha confuso con quelle persone che si sono fatte fantasie sulle due sorelle insieme…
    Ribadisco quindi che, per mia personale opinione, preferirei insegnare ai bambini che l’amore arriva con chi meno te lo aspetti piuttosto che illuderli che incontreranno il ragazzo/a dei propri sogni…perché non arriverà mai, e se arriverà non è detto che porterà anche l’amore, e Frozen questo con il personaggio di Hans lo ha insegnato magnificamente.
    E per finire, ringrazio Rosita del sostegno, che spero non sia dettato solo dal fatto che condividiamo parte del patrimonio genetico…!

  8. ary jelsa

    sentite se a voi non vi interessa la coppia jelsa nn commentate se odiate tanto la coppia jelsa allora pk avete cliccate su sta pagina e poi sapete che fare sti commenti da idioti non cambia nnt sapete quindi se odiate la coppia jelsa andatevi a fare un po un bel giro che vi serve aria fresca
    noi abbiamo il diritto di fare cio che vogliamo ,la vostra opione in sto sito non conta quindi adios fatevi una vita

    • Federica Mendes

      Ary jelsa,
      mi rivolgo a te cercando d’essere il più educata possibile.
      Non osare MAI dire ad una persona, una qualunque persona, che la sua opinione non conta. Significa svilirla come essere vivente, pensante e capace di sentimenti.
      Questo sito ha chiesto un’opinione a chiunque ci capitasse. Io ci sono capitata (e non avrei voluto, grazie Rosita!) e l’ho espressa perché ho sentito il bisogno di farlo. E ora devo sentirmi dire che non conta…solo perchè non è quella che vuoi sentire? Puoi non condividerla ma hai il DOVERE di rispettarla, la mia come quella di tutti gl’altri. Ti piace questa coppia? Che tu ci creda o no mi fa piacere che ti diverta a vederli insieme. Ma non si può fare una petizione del genere, chiedere cosa se ne pensa, e dopo pretendere che tutti siano d’accordo.
      Spero di non aver mancato di rispetto, tuttavia perdona la franchezza se affermo che se ti dovessi sentire offesa io non perderei certo il sonno.

    • Ognuno HA IL DIRITTO di esprimere la propria opinione e noi siamo felicissimi di leggerle (altrimenti che ve lo abbiamo chiesto a fare?) ma ogni persona DEVE essere EDUCATA e avere RISPETTO DEI PENSIERI ALTRUI, altrimenti non merita proprio considerazione. Il mondo è bello perché è vario, se la pensassimo tutti uguale… sai la noia?
      Per questo motivo, Ary Jelsa ti invito ad abbassare i toni (e ti prego, se proprio devi farlo cerca di scrivere in italiano) perché non sei tu a decidere cosa conta in questo sito.
      Volevo anche chiarire che NON siamo stati noi a creare la petizione (anche perché 1) siamo contrari 2) Dreamworks e Disney non collaboreranno mai per questo, fatevene una ragione!), abbiamo semplicemente riportato la notizia.
      Grazie mille per l’attenzione e buona giornata.

      • Federica Mendes

        Mi scuso per l’imprecisione, ho dato per scontato aveste anche creato la petizione, quindi grazie della precisazione, e spero vivamente di non aver mancato d’educazione e rispetto, in caso contrario fatemelo sapere.
        Buona giornata anche a voi!

    • Matilde

      Ciao ary jelsa. Ho letto quello che hai scritto e capisco la tua rabbia nel vedere che alcune persone aggrediscono Jack senza neppure conoscerlo. Anche io mi sono sfogata in questi commenti ma mi sono espressa in modo maleducato e quindi sono passata dalla parte del torto. Tu ami la Jelsa? Bene. Questo deve bastarti per sapere che in fondo in fondo nessuno potrà togliertela. Pensa a quelli che continuano a shippare la Jackunzel. Quando è nato Frozen tutti sono passati alla Jelsa tranne alcuni che,avendo la Jackunzel nel cuore,se ne sono fregati e hanno continuato a shippare la loro OTP. La nostra,mia e tua ma anche di tanti altri è la Jelsa. Io spero con tutto il cuore che Dreamworks e Disney collaborino. Oltretutto apprezzo il commento di Elena Rosi. Lei è stata sincera:ha espresso il suo giudizio tranquillamente senza attaccare o aggredire noi come hanno fatto alcuni anche su FB. Io rispetto i pensieri di tutti e sono dalla tua parte.

  9. Angela

    Pensate che bighellonando per internet ho trovato una petizione ANTI-Jelsa, ovvero gente che raccoglieva le firme per pregare che questa coppia NON venisse fatta.

      • Angela

        Non lo ricordo, lo trovai un paio di mesi fa, ma penso basti cercarlo se ti interessa. A me questa coppia non piace, quindi anche se mi tirerò dietro la disapprovazione di tutte le fangirl, non posso non essere d’accordo.

        • Matilde

          Posso capire che la coppia non ti piaccia ma come ho imparato da questa petizione e dalle persone qui contrarie, ognuno è libero di sostenere la propria coppia preferita. Se a qualcuno la Jelsa non piace e lo vuole far sapere deve esprimere i suoi pareri con delicatezza sennò è chiaro che poi qualcuno si sente ferito e risponde ancora più male. Questo è successo a me per esempio. Questa coppia può significare molto più di due semplici personaggi di cartoni animati che vengono messi insieme. Almeno per me. Questa cosa che le anti-Jelsa hanno fatto è una petizione inutile. Infantile. Non è necessaria perché si sa già che la Disney non metterà mai Jack con Elsa e forse metterà un certo dylan. Come ho scritto ad Angela Tacchetto nei commenti sopra, a questo punto la preferisco single nel film ma continuo a shipparla con Jack. C’è a chi questa coppia può piacere perché li trova perfetti insieme (come me e altre shippers e fans) e chi magari pensa che Elsa e Jack dovrebbero essere single o stare con un’altra persona. Sono gusti. Semplicemente gusti. E ognuno è libero di esprimerli ma con calma ed educazione, non maleducatamente come è successo anche su Facebook. Perché, ripeto, poi è chiaro che la gente si arrabbia. Quindi comunque questa cosa delle anti-Jelsa è inutile e infantile. Non dovrebbero ostacolarci così. Noi non abbiamo mai creato petizioni contro di loro. è ora che capiscano che queste guerre sono inutili farle. E parlo anche per noi Jelser. Tutta questa confusione è inutile. Queste cose che ho detto le ho dette riferendomi alle persone in generale, non a te. Spero di non averti offeso. Ho semplicemente detto quello che penso di queste persone. Se ti ho offeso in qualche modo, perdonami.

          • Angela

            Infatti io sono d’accordo sul contenuto della petizione, non di approvare che fosse fatta. O meglio, ritengo che nessuna petizione dovrebbe essere fatta, non per cose di questo genere almeno.
            Però ho letto i commenti su chi s’è pronunciato contrario a questa coppia, per scoprire che in realtà nessuno vuole impedirvi di metterli insieme, se vi piacciono, purché il tutto rimanga a livello di fan art. Tanta ostilità è dovuta al fatto che appena si dice mezza parola a sfavore di questo abbinamento i fan s’infervorano, come giustamente hai fatto notare. Certo insultare i gusti non si deve assolutamente fare, ma nemmeno sentirsi offesi se qualcuno ha detto un semplice “non mi piace”, e mi sembra sia capitato anche qui.
            Pretendere di vederli insieme nel sequel di Frozen è imporre il proprio gusto agl’altri, e qualcuno ha sentito il bisogno di dire che c’è anche chi non li vuole. Io ho le mie idee ma non pretendo che piacciano agli altri, anzi manco vi dico quali sono.
            Comunque dubito che alla Disney importi qualcosa delle petizioni.

        • Matilde

          Beh, se è così allora è tutto a posto. Anche io ritengo che sia meglio lasciare tutto così. Certo, se mettessero Jack in Frozen 2 io sarei contenta ma se devo invece vederla con un altro…allora, no grazie. Cmq è vero, alcuni di noi si sono dimostrati feroci XD contro i fans a cui non piace la coppia (io ne sono un esempio)…Cmq penso anche io che alla Disney non gliene interessi molto. Anzi, secondo me non sanno neanche che esistiamo XD. Spero veramente che non metteranno Elsa con sto dylan.

  10. Matilde

    Ripeto. Noi non imponiamo niente a nessuno. Confessiamo solo il desiderio di vedere Elsa con Jack perché è una coppia che ci piace molto. Se la Disney non ci ascolterà…pazienza! Noi non smetteremo certo di shipparli. In più Jack ha, per l’esattezza, 318 anni quindi direi che, tra i due, il più vecchio è lui. Sono perfetti l’uno per l’altra e in più ho notato che i loro film si assomigliano molto. Hanno addirittura le stesse espressioni a volte!

    • Angela

      Eh no, su questo consentimi di dissentire totalmente: Frost NON ha diciotto anni! Il suo corpo e la sua mente sono palesemente quelli di un ragazzino quattordicenne, e così deve essere per dare significato al film. La sua età non è specificata nella pellicola, nemmeno gli stessi autori hanno saputo dire quale fosse. Avevano dichiarato che fosse un quattordicenne che, volendo, poteva cambiare la sua età e diventare più vecchio, cosa che però nel film non accade. Lui DEVE essere un adolescente, è in pratica l’essenza del suo (irritante) comportamento. Ho sempre pensato infatti che l’unico sentimento che susciterebbe in Elsa sarebbe l’istinto materno. Che poi in certe fan art sia ritratto in modo più adulto, per carità, meglio, e nessuno vuole impedirvi di vederli assieme, ma rendetevi conto almeno dell’età effettiva dei personaggi originali!

      • Matilde

        Si è adolescenti anche a 18 anni. Jack dimostra di avere anche un lato maturo che fa vedere di meno perché 1 è lo spirito del divertimento e perciò è un po’infantile 2 i maschi sono sempre più infantili delle donne(senza offesa per chi è maschio. mio padre lo dimostra ancora anche se ha 40 anni) 3 è un film per bambini perciò è chiaro che il personaggio debba comportarsi in modo infantile per relazionare con loro. addirittura i genitori sono stati “censurati” , per dire, dal film visto che era una pellicola dedicata alla storia dei bambini. in più i 14 non sono così alti: jack arriva all’altezza di calmoniglio che è un metro e 85 e la sua età viene specificata. e poi i calcoli che ho fatto sopra rivelano che ha più di 318 anni quindi mi sono sbagliata.

        • Sì, hai perfettamente ragione. Ma non ricordo che nel film dicessero l’età, che effettivamente non è poi così rilevante. Solo che guardandolo io non ho l’impressione di vedere uno di diciotto anni, ma più verso i quattordici (in alcune inquadrature gliene do anche meno), inoltre l’altezza cambia da persona a persona, a quattordici anni si può benissimo essere delle pertiche. La questione della maturità poi, con il tuo discorso a maggior ragione Elsa può volergli bene come un fratellino, ma come amante la vedo una forzatura.

          • Matilde

            Beh, ognuno lo vede come lo vede. Non posso comandare i tuoi occhi ma ti assicuro che io lo vedo come un 23enne. In più è anche molto più alto di Elsa…Per me loro stanno meglio come una coppia, poi ognuno è libero di pensare quello che vuole, no? 🙂

  11. Matilde

    e sono ancora qui a rompere! evvai! XD volevo riprecisare che, almeno per me e altre fans, Jack è potente allo stesso livello di Elsa e volevo rispiegare il perché. è vero che elsa si è costruita un castello di ghiaccio e anche un vestito. o meglio due vestiti, un paio di pattini e via dicendo ma chi vi dice che Jack non sappia fare le stesse cose? A quanto ho capito (e non lo dico per offendere ma è una mia impressione) sembra che per voi saper creare queste cose voglia dire essere più potenti. In effetti Elsa dà addirittura vita alle sue creazioni. Ma anche Jack. Vorrei ricordare il coniglio di ghiaccio che crea sulla finestra di Jaime. e il fatto che il coniglietto sparisca subito è stato forse fatto apposta. cioè…sarebbe stato anche irreale se Jack avesse regalato a Jaime un coniglio di ghiaccio no? la magia era solo per far capire al bimbo che i guardiani esistono. Poi elsa non sa volare. sa comandare il vento ma non sa volare. i loro poteri sono incompleti ma possono completarsi a vicenda. in più chi vi dice che anche Jack non si sappia creare i vestiti? come fa allora a cambiare il suo mantello e i suoi vestiti che aveva indosso all’inizio del film in una felpa DI GHIACCIO? non è certo andato al centro commerciale… per quanto riguarda l’essere freddo ed egoista…1 lui è il protagonista e perciò è chiaro che la storia ruota un po’ intorno a lui
    2 provateci voi a rimanere invisibili e sconosciuti per 3 secoli e non sapere niente del proprio passato! è chiaro che deve almeno capire chi è
    3 stiamo parlando dello spirito dell’inverno…che vi aspettavate? un vulcano di emozioni?
    per il fatto della sorella (mi rivolgo a federica mendes), dovresti incolpare i registi ma chi ti dice che in quel momento lui non abbia provato qualcosa a ripensare alla sua famiglia? Dopotutto, se avessero fatto vedere tutta questa tristezza, il personaggio sarebbe passato da forte e coraggioso(e anche freddo) a debole e indifeso. In più non aveva tempo per piangere sul latte versato perché se lo avesse fatto ( e sarebbe stata questa una reazione da egoista), perfino Jaime non avrebbe più creduto e il film sarebbe terminato diversamente. lui non ha pensato a sé stesso per il semplice motivo che in quel momento doveva pensare ai bambini. e se fare tutte quelle magie per far credere a Jaime nell’esistenza di calmoniglio è da egocentrici, allora io sono la regina Elisabetta! secondo me (ed è un consiglio che vi do con il cuore) riguardatevi le 5 leggende. Non voglio farvelo piacere a tutti costi ma chissà! Magari qualcuna di voi può cambiare idea. Non obbligo nessuno. solo chiedo di riosservare il personaggio di Jack che è tutt’altro che tutto quello che avete scritto. l’avete giudicato senza conoscerlo bene, senza capirlo o studiarlo a fondo. è un personaggio complesso: è chiaro che non ci si può aspettare un libro aperto. ma parlando di libri…l’avete giudicato dalla copertina e anche aggressivamente. se osservaste anche qualche immagine Jelsa anche sui loro film, vi accorgerete che in realtà hanno molto in comune e non solo loro! Anche Anna e Dentolina, Kristoff e calmoniglio, Hans e Pitch. Ci sono tantissime similitudini. In più ho letto che Jack, prima di morire, ha vissuto nella stessa epoca di Frozen. perciò quando lo si va a fare immortale, si potrebbe rendere immortale pure Elsa (anche se 1 la storia sarebbe sempre ambientata in frozen e perciò non si dovrebbero fare tante modifiche a lei
    2 ai bambini non interessa molto in che epoca sono ambientati i film, siamo noi che ci creiamo questi problemi). In più quanti video,immagini, gadgets, videogiochi, e soprattutto fanfictions( che consiglio di andare a leggere perché potrebbe far comprendere tante cose) hanno fatto su sta coppia? è anche una tra le più shippate! se ne venisse fuori un film, la Disney guadagnerebbe soldi a palate! e qua parlo solo io ma parlo a nome di tante fans che magari non sono a conoscenza di questa petizione o non possono farne parte o non vogliono( per paura di sentirsi ferite). siamo molto più di quanto pensate. poi se vi devo ricordare quando Jack rimane male perché nessuno lo può vedere, in camera di Jaime nessuno lo vede e si può notare FACILMENTE la sua espressione triste. occhi lucidi. per non parlare di quando muore Sandy. alla finestra quando babbo natale lo consola si vedono benissimo gli occhi bagnati. che sia egoista, egocentrico e che non provi emozioni…beh, direi di aver già detto tutto no? in più con la poca autostima che ha lo ci vedo molto poco nel ruolo di “il più bello sono io, il più forte sono io”. Questo è un ruolo che gli abbiamo conferito noi perché ne siamo innamorate in tanti modi. il suo comportamento all’inizio del film è un modo per difendersi da qualcosa che non vorrebbe dire come:” non sono bravo in questo compito, non sono all’altezza. non so nemmeno chi sono”. e se poi dobbiamo anche litigare sul fatto che sia simpatico e divertente o meno…lui cerca di allentare la tensione nei momenti critici senza esagerare. il divertimento è il miglior antidoto contro la paura. cerca sempre di rimediare ai propri errori e si pente anche quando ne commette uno o più (perché è un adolescente e gli adolescenti sono a metà tra il bambino e l’adulto. sono infantili ma anche maturi a seconda delle situazioni). vorrei ricordare la scena in Antartide quando dice: “rovino sempre ogni cosa”. se questo è sentirsi sicuri di sé stessi…in più Elsa ha 21 anni e può essere ancora considerata una ragazza. nel senso… si può ancora dire” una ragazza di 21″ e “una donna di 21” ma non si può dire “una ragazza di 40”. per dire…elsa è vista ancora come una giovane donna e Jack pure. Lui ha raggiunto i 18. a quell’età sei considerato ragazzo ma anche uomo. come elsa. insomma! non mi dilungo. questo è. ringrazio chi ha letto. mi farebbe piacere che sappiate almeno i miei pensieri. scusate se ho scritto un poema.

    • Mendes

      Poiché in questo commento si sono rivolti a me, mi sembra doveroso rispondere.
      Matilde (o Elisabetta a dir si voglia)…ciao! Come va? Tutto bene? Okay! Non intendo divulgarmi sul perché io odi, e nemmeno troppo cordialmente, Jack Frost (o come mi sembra più adatto chiamarlo: il Piccolo Aiutante di Babbo Natale), e sul perché alla fine de Le 5 leggende io abbia spento il televisore con uno stato d’animo di profondo disagio. A meno tu non lo voglia sapere, allora lascia una risposta e anch’io scriverò un bel poema, t’avverto però che il Piccolo Aiutante di Babbo Natale non farà una bella figura.
      Rispondo perché ho letto il tuo commento e sento il bisogno di dissentire su alcune delle tue opinioni che niente hanno a che vedere con i gusti personali. Vedi, secondo me la cosa essenziale per un artista, e penso non sia scorretto definire tali molte persone che lavorano ai film d’animazione, è comunicare qualcosa, o come preferisco dire io: raccontare una storia. Una storia che come tale deve avere una morale, un insegnamento, o anche solo raccontare un’emozione. Che dopo lo scopo primario sia anche guadagnare più dindi possibile, è anche normale e la Disney è un impero sotto questo punto di vista. Non toglie il fatto che i loro film d’animazione, anche quelli meno riusciti, siano stati, dal punto di vista dei contenuti, assolutamente impeccabili. Con questo cosa voglio dire? Che nonostante il film non sia particolarmente riuscito, il potenziale dei personaggi di Frozen è immenso, e le storie che si potrebbero sviluppare con le due protagoniste sarebbero stupende, tutt’altro che scontate e gli insegnamenti sacrosanti. Se tiriamo in ballo il Piccolo Aiutante di Babbo Natale, cade tutto nel banale, in una storia d’amore con un personaggio maschile visto e rivisto fino allo sfinimento, e che soprattutto non lancia un giusto messaggio ai bambini, e non solo perché lui è troppo piccolo.
      Inoltre, visto che hai tirato in ballo la questione degli incassi: potrei anche sbagliarmi, ma perché la Disney dovrebbe spendere soldi per comprare i diritti di un film che non ha nemmeno fatto un successo eclatante, di una casa di produzione che ultimamente non ha esattamente sfornato un successo dietro l’altro, al solo scopo di fare una coppia le cui storie collimerebbero solo grazie ad una grandissima forzatura nella trama che potrebbe poi diventare incomprensibile per un bambino, correndo poi il rischio di perdere spettatori anziché acquisirli, quando COMUNQUE Frozen 2 sarà un incasso globale? Certo sperando non mandino tutto all’aria…
      Ultima cosa: tu dici che ai bambini non frega niente del periodo in cui sono ambientate le due storie, ma questo non giustifica che i film non debbano esser coerenti, anche perché, checché ne dicano, anche gli adulti possono divertirsi ed imparare da questi film, e credo che Regno Disney sia d’accordo con me. Inoltre ti correggo ma Frost, prima di morire, ha vissuto più o meno agli inizi del Settecento, in Frozen Fever c’è un momento in cui appare la data ed è il 1840 (coerente dal momento che la Regina delle Nevi di Andersen fu pubblicato nel 1844).
      Il succo di tutto sto discorso? Tirare in ballo il soldi ricavati dai gadget ecc. è un valido argomento, non si sputa mai sopra i soldi specie se in tempo di crisi hai una famiglia da mantenere, ma questo non significa sprecare il grandissimo potenziale di Elsa accoppiandola con un ragazzino che nel suo film funziona, ma che paragonato alla regina non regge il confronto, non è proprio degno, a parer mio naturalmente.
      Non pensare che stia denigrando le tue argomentazioni, e soprattutto che voglia farti cambiare gusti, anzi vorrei che mi rispondessi, e vorrei sapere se anche Regno Disney condivide il mio pensiero o semplicemente non è d’accordo.

      • Matilde

        Non ti offendere ma anche se vorrai scrivere il perché non ti piace Jack, io non leggerò. Non prenderla sul personale perché non è assolutamente così. è solo perché come avevo già detto, non mi va di leggere pensieri negativi e contrari su Jack (e questo non è per dire che non puoi scrivere i tuoi pensieri. Al contrario!).In più ecco il mio calcolo che ho tirato fuori da un’immagine: jack è morto all’età di 18 anni nel1712 perché il film è uscito nel 2012. se si fa 2012-300 anni vi dà questo risultato. se si fa 1712-18 viene fuori 1694. quindi jack umano è nato nel 1694 ed è morto nel 1712. se aggiungiamo ai 318 gli anni dopo l’uscita delle 5 leggende verrà fuori 323. quindi jack ha 323 anni e elsa quasi 23. perciò la storia del cinno troppo piccolo si può pensare per altre coppie. ci sono coppie ben più strane (ma che io, anche se a fatica, rispetto) come la JackxCalmoniglio o JackxJaime o la Blackfrost… poi anche gli adulti (saranno tanto scettici) ma non credo che se si godono il film avrebbero anche il tempo di fare il calcolo dell’epoca. in più i sequel della Disney non sono mai stati un gran successo (anche se, come dici tu, è una casa di produzione mitica e tutti i suoi film sono sempre stati fantastici). se mettessero Jack 1 gli incassi andrebbero alle stelle(e non solo perché finalmente ci sarebbe una famiglia composta da due coppie felici) ma anche perché si darebbe un personaggio degno di Elsa alla regina 2 sarebbe veramente uno spreco nei confronti del personaggio e della Dreamworks che potrebbe guadagnare con il vendere Jack alla Disney(tanto se il film è venuto fuori così male. anche io non riesco più a vederlo perché la fine mi fa piangere). 3 dovrebbero capire che si guadagna di più a collaborare che a fare la lotta. possiamo solo immaginare tutti i soldi che guadagnerebbero non solo dal film ma anche da i gadgets che verrebbero dopo. 4 sarebbe la prima regina ad innamorarsi di uno spirito guardiano e forse a diventare immortale (ma questo nelle nostre fanfictions) e quindi guadagnerebbero ancora di più(contando anche sul fatto che verrebbero un casino di persone a vedere un film così leggendario).in più, ripeto, jack non rovinerebbe il significato di frozen come non l’ha fatto kristoff. e se la Disney non vuole proprio collaborare…perché non fare un Jack Frost tutto loro? Con questo spero che Regno Disney almeno legga quello che ho scritto. potrebbe essere che non saranno d’accordo ma almeno leggere quello che ho scritto e provare a fare qualcosa.

        • Io potrei sbagliare, sono solo punti di vista, ma perché mai il Piccolo Aiutante di Babbo Natale dovrebbe far soldi a palate? Perché è degno di Elsa? Non è assolutamente vero, oggettivamente è lo stereotipo dell’adolescente ribelle e figo (si fa per dire), e non potete negarlo perché a questa mossa commerciale ci siete cascate tutte. Dopo non vuol dire che sia un brutto personaggio, solo che non può essere trattato come fosse una divinità.
          Inoltre, perché hai tutto questo bisogno di accasare Elsa? Non è forse felice così? Essere felici non è sinonimo di essere innamorati, e decidere cosa le succederà nel seguito è diritto solo di chi l’ha creata, non certo nostro. Noi possiamo solo criticare se le scelte che faranno non saranno condivise, ma per farlo dobbiamo attendere che il film esca. E dire che non lo vado a vedere perché c’è qualcuno che non è Frost, perdona la franchezza, ma è molto infantile. Guarda prima il film e poi giudica, intanto non è detto che ci sarà un principe azzurro.
          Inoltre dovreste sapere che quando la massa spinge in una direzione la scelta giusta spesso è proprio infischiarsene e andare per la propria strada.
          Poi magari mi sbaglio e vi daranno ascolto, ma sarei tra quelle persone che non andrebbero a vedere il film, e non per infantilismo ma perché il Piccolo Aiutante di Babbo Natale proprio non lo posso vedere, è più forte di me, mi viene all’istante lo sfogo di Sant’Antonio!

          • Matilde

            Se volete veramente saperlo io non ci sono cascata. né le 5 leggende né frozen mi sono piaciuti subito. e poi dire che ci siamo “cascate” è proprio inutile. cioè, ci siamo innamorate di Jack così come di Elsa e se il soprannome di “Piccolo Aiutante di Babbo Natale” vi piace, no problem! è vero! Jack Frost è un personaggio leggendario che viene visto come collaboratore. Poi, chi lo sa! Io ho pensato che per molte di noi, Jack sarebbe un grosso guadagno per la Disney. E, ripeto per l’ennesima volta; noi lo vorremmo con tutto il cuore ma se preferiscono elsa da sola…molto meglio! Meglio che con qualcuno che non sia Jack. Poi se ci sarà qualcun altro (io non ho detto se non ci sarà Jack ma solo se Elsa starà con un altro) io non lo andrò a vedere semplicemente perché non mi interesserà e non vado a guardare un film che mi starebbe sulle…… Quindi non sarebbe per mettere il broncio ma per continuare a shippare la Jelsa senza ogni volta vedermi un principino idiota VERAMENTE non all’altezza di Elsa. Meglio da sola che male accompagnata ma se accompagnata da Jack…allora certo che sì! Ultima cosa…sì,io trovo che Elsa e Jack siano ad uno stesso livello di grandezza: tutti e due bellissimi e potenti. Se per voi Jack non è all’altezza della regina, amen! Non vi stiamo obbligando a cambiare idea. Io vi dico solo come la penso io. In più Elsa ha sofferto tanto e ha bisogno di tanto amore. Se aggiungessimo l’amore di Anna, quello del resto della sua famiglia e dei suoi amici a quello di Jack sarebbe felice completamente.

  12. Angela

    Ma quindi…sarebbe da considerarsi offensivo se io adesso dichiarassi che: “Per me…la jelsa…E’ UNA CAGATA PAZZESCA!”

    • Mamma mia, questa è la versione parodiata della battuta pronunciata dal ragioniere Ugo Fantozzi sulla Corazzata Potemkin. Io scommetto che Elsa non sia cattiva, ne vendicata con Anna, perchè ha come protettore Jack Frost.

  13. Manuela

    Bisognerebbe riflettere sul fatto che Elsa ha i poteri dalla nascita, quindi non può averli ricevuti da Jack. Jack è ormai uno spirito…. È come se Babbo Natale o il Coniglio si innamorassero…. Secondo me è inconciliabile con lo spirito delle 5 Leggende. Jack è. Immortale ed Elsa no. E poi sono storicamente compatibili??? Senza contare che Jack era un ragazzino che ormai non può crescere, Elsa è una donna che crescerà e invecchierà . Quindi anche se l’idea è allettante ok se si incontrano ma escluderei la storia d’amore. Scusate.

    • Mendes

      Non hai nulla di cui scusarti, sei stata educata e hai tirato in ballo argomenti ragionevoli, anzi direi che hai elencato tutti i motivi per cui questa coppia sarebbe una grandissima forzatura, almeno in senso romantico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *