Toy Story 4: la storia d’amore fra Woody e Bo Peep!

Vi siete mai chiesti che fine avesse fatto Bo Peep, la graziosa pastorella per cui Woody aveva un debole? Ebbene, al D23Expo è stato confermato che la rivedremo nel nuovo capitolo della saga: Toy Story 4.

Dopo una fine che credevamo perfetta, il nuovo film arriverà il 21 Giugno 2019 diretto ancora una volta da John Lasseter, scritto da Rashida Jones e Will McCormack (Toy Story OF TERROR! e Toy Story that Time Forgot) con le musiche di Randy Newman (Toy Story, Monsters & Co., A Bug’s Life, La Principessa e il Ranocchio, Monsters Univesity). Non sarà però un sequel del tutto diretto, ma una vera e propria commedia romantica, la prima per la Pixar.

toystory

La storia si concentrerà proprio su Bo Peep e il suo rapporto con Woody. Sebbene sia sempre stata molto marginale la sua apparizione, in Toy Story 3 sparì completamente e il cowboy aveva accennato al fatto che la mamma di Andy l’avesse data via. La nuova avventura porterà Woody e Buzz alla sua ricerca:

“Mentre eravamo in cerca di idee siamo arrivati a questa, dato che Bo Peep non compariva in Toy Story 3…. e funziona magnificamente! Si tratta di una storia d’amore davvero speciale ed emozionante, ma anche estremamente divertente.

Afferma John Lasseter che ha inoltre chiarito che aveva il desiderio di tornare con Toy Story solo se avessero trovato qualcosa di unico per il franchise:

“Volevamo trovare un tipo di racconto che non avevamo mai provato prima nella saga, e il nostro scopo è creare qualcosa di davvero originale, qualcosa di diverso da quello che avete visto fin’ora. In ogni sequel Pixar cerchiamo di fare qualcosa che sia molto differente dall’originale, ma bello nello stesso modo.Mi ha ispirato la vita di mia moglie Nancy, prima che mi conoscesse. Un passato incredibile, da cui ho attinto per questa pellicola”.

Ecco il Teaser Poster ufficiale presentato al D23Expo:

toy story 4

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.