Moana: Disney aggiorna il concept art e SPOILER sulla trama!

Moana, è il Classico Disney atteso per il Natale 2016. Sarà un musical in CGI, diretto da John Muster Ron Clements, che introdurrà la nuova Principessa polinesiana (di 16 anni) nel panorama Disney.

L’anno scorso era stato divulgato il bellissimo concept in cui Moana e Maui (che sarà doppiato da Dwayne Johnson – The Rock) navigano sulle coste del Pacifico e proprio pochi giorni fa Disney ne rilascia una versione aggiornata, in cui spiccano le modifiche dei personaggi e della loro zattera: si vedono bene la folta chioma riccia di Moana e i tatuaggi di Maui. Qui sotto, i concept a confronto:

Moana concept art

Tremila anni fa, i più grandi navigatori del mondo viaggiavano attraverso il vasto Oceano Pacifico Meridionale, alla scoperta di nuove isole dell’Oceania. Ma poi, per un millennio, i loro viaggi si interruppero… e a oggi nessuno sa il motivo. Moana, è la figlia di Re Tui, che fin da piccola dimostra una bella sintonia con l’oceano. Tui non vuole che la sua bambina si metta ad esplorare il mondo ma, dopo la morte della nonna, Moana intraprenderà un lungo viaggio grazie anche alle storie meravigliose che la saggia vecchietta le raccontava. Durante la sua avventura per scoprire il mondo insieme al maialino Pua, incontrerà il semidio mutaforma Maui, un tempo fiero protettore delle isole ora decaduto e depresso che, con l’aiuto della giovane principessa, cercherà di riprendersi i poteri di cui è stato privato battendosi con uno spirito cattivo.

Diretto da John Musker e Ron Clements (i registi de La Sirenetta, Aladdin, La Principessa e il Ranocchio e Il Pianeta del Tesoro). Le musiche saranno curate da Mark Mancina (che ha già composto le tracce de Il Re Leone, Tarzan e Koda Fratello Orso) con Dave Metzger che guiderà l’orchestra. Moana arriverà nelle sale americane a partire dal 23 Novembre 2016.

Commenta

commenta

Un pensiero su “Moana: Disney aggiorna il concept art e SPOILER sulla trama!

  1. Pingback: Moana: ecco il primo Teaser Trailer Ufficiale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.