Le più belle cover di Let It Go!

 

let it go

 

Let It Go arriva dritta ai nostri cuori e non potevamo aspettarci un successo più grande di questo: vince agli Oscar 2014 come Miglior Canzone Originale e fa commuovere e cantare milioni e milioni di persone: È scoppiato il boom di cover per Let It Go! [Clicca QUI per il teso in inglese e in italiano]

Siete pronti a scoprire la nostra classifica delle 12 cover più emozionanti?
(sì, perchè con 10 era troppo difficile scegliere!)

12. Iniziamo la nostra Top Twelve con una dolcissima performance fra mamma e figlia (Zoe Faya):

 

11. All’ undicesimo posto questa bravissima ragazza koreana che ha da poco pubblicato il suo video ottenendo migliaia di visualizzazioni! E se l’ascolterete capirete perchè…

 

10. Abbiamo inserito diverse cover maschili, e vogliamo innanzitutto presentarvi quella del bravo italiano Daniele Carta Mantiglia!

9. Jun Sung Ahn e il suo violino che sprigiona una melodia da brividi!

8. La performance di Mitch Grassi ha fatto divertire tantissime persone! Ha una bella voce per ricoprire il ruolo femminile pur essendo maschio, vero? E poi… il biondo gli dona.

7. Meraviglia! Questa ragazzina ha solo 9 anni e si chiama Annalise Forbes. Ripeto: solo-nove-anni.

6. Fra le cover maschili che hanno riscontrato maggior successo, c’è quella di Caleb Hyles che noi abbiamo adorato in modo particolare!

5. Christina Bianco imita Idina Menzel e Demi Lovato! È assolutamente adorabile e riuscirà di certo a strapparvi una sonora risata!

4. Conoscevate già il gruppo Cimorelli? Sono sei splendide sorelle americane!

3. Sul podio ecco l’eccellente versione a cappella di R.A.O.U.L. & Zenie Iee degli Hello Africa! Per questo genere di cover perchè ci vuole proprio del vero talento!!

(non posso fare a meno di linkarvi QUI anche la loro versione di Love is an open door, a cappella)

2. La 2° canzone che mi ha emozionata più di tutte è stata questa performance dei The Piano Guys fra “Let It Go” e “Winter” di Vivaldi! Il mashup più appropriato di sempre!

1. Semplicemente la perfezione. La sto ascoltando in loop da giorni…  Prendetevi 4 minuti di pure relax e godetevi Alex Boyé (Africanized Tribal Cover) Ft. One Voice Children’s Choir.

let it go

Scopri anche “Let it Go” baby – Cantano i più piccoli!

Commenta

commenta

Un pensiero su “Le più belle cover di Let It Go!

  1. Riecco le cover di Mitch Grassi https://www.youtube.com/watch?v=ClqO9ZmPAsI ! 😀
    Ho visto che è scomparsa insieme alla prima.
    Ottima tecnica e voce di testa, ovvero voce che risuona in spazi stretti vicino ai seni nasali, pur tenendo conto che è un controtenore naturale, cioè un contralto chiaro maschile. Il suo amico Scott Hoying, quello biondo e di corporatura massiccia è invece un baritono, che lo raggiunge quasi in termini di potenza, persino in alcune note acute (d’altro canto Mitch può scendere nonostante tutto fino al Sol1 con un buon timbro, seppure più chiaro e meno rimbombante di un baritono o basso), ma la sua tessitura, cioè risonanza naturale è molto più bassa.
    Caleb Hyles canta in tonalità originale, sebbene la prima parte la faccia un’ottava sotto (fino a “I don’t care what they’re going to say), mostrando di raggiungere un Fa basso di una certa entita. Si tratta di una voce bassa, infatti, ma allenatissima nella ricerca della risonanza e nello stretching delle corde vocali, si può dire che canti sopra la sua tessitura naturale, in quanto sta in una zona dove le cavità si devono riadattare continuamente e restringersi per valorizzare le note acute, per poi riaprirsi per quelle medie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.