Johnny Depp realizza il suo sogno a Disneyland Paris!

Johnny Depp è apparso davanti al castello della Bella Addormentata con il resto del cast di Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar, realizzando, così, un sogno nel cassetto.

Il produttore Jerry Bruckheimer, i registi Joachim Rønning ed Espen Sandberg e gli attori Kaya Scodelario, Brenton Thwaites, Orlando Bloom, Geoffrey Rush e Javier Bardem erano con Johnny Depp a Disneyland Paris quando il sogno dell’attore che ha dato il volto a Jack Sparrow è diventato realtà.
Il giorno precedente all’uscita del quinto capitolo della saga di Pirati dei Caraibi, l’anno scorso, il film è stato proiettato in anteprima nel parco di Marne-La-Vallée. Nel film, il capitan Jack Sparrow deve affrontare un vecchio nemico, Salazar (interpretato da Javier Bardem), e il suo equipaggio fantasma. 

Felicissimo di incontrare i suoi ammiratori, Johnny Depp ha confessato che uno dei suoi sogni più grandi era proprio presentarsi travestito da pirata nel parco di Disneyland Paris, e che non dimenticherà mai i sentimenti che lo legano alla Francia. 

È stata l’attrazione di Pirati dei Caraibi, creata nel 1967 per lo storico parco, a ispirare i film della saga. In Francia, a Disneyland Paris, l’attrazione è stata ristrutturata l’anno scorso per essere riaperta al pubblico il 24 luglio, nel quadro dei festeggiamenti del venticinquesimo anniversario del parco. 
Come in tutti gli altri parchi Disney presenti al mondo, l’attrazione ora comprende più scene in cui gli spettatori possono vedere e interagire con il capitan Jack Sparrow.

Ecco qui un video in cui i visitatori del parco scoprono di avere a che fare con Johnny Depp in persona. La sorpresa nei loro occhi è sicuramente stata un’enorme fonte di gioia per uno come lui, sempre pronto ad entrare in contatto con i suoi fan e ad incontrarli! 

Per il momento, noi non abbiamo altri viaggi in programma a Disneyland Paris… ma abbiamo un altro tipo di magia in serbo per voi! Cliccate qui per scoprire di che cosa si tratta! 

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.