Disneyland Paris: in arrivo nuove aree a tema ai Walt Disney Studios!

Disney annuncia l’espansione del Parco a tema di Parigi!

Il Parco Walt Disney Studios acquisirà presto nuove aree a tema!

Il concept art del nuovo panorama dei Walt Disney Studios

Risale allo scorso 27 Febbraio la notizia che in poco tempo ha fatto il giro d’Europa e del mondo. In quella data, al Palais d’Elysée di Parigi, Robert A. Iger, il Presidente e Amministratore delegato della Walt Disney Company, in compagnia del Presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato i nuovi piani di espansione pluriennale per il Parco Disneyland. La somma dell’intervento pare si aggirerà attorno ai 2 miliardi di euro.
L’area di intervento non sarà il parco principale, bensì i Walt Disney Studios immediatamente attigui. Essi acquisiranno tre nuove aree dedicate a Frozen, Marvel e Star Wars, oltre a numerose altre attrazioni e intrattenimenti dal vivo.

Per Disneyland Parsi si tratta di uno dei piani di espansione più ambiziosi fino ad oggi. Infatti, dall’anno della sua apertura, avvenuta nel lontano 1992, non era mai stato nemmeno pensato un intervento di simili dimensioni. Facendo seguito al successo delle celebrazioni del 25° anniversario del Parco, l’obiettivo è quello di migliorare ulteriormente l’esperienza dei suoi ospiti.

Siamo molto entusiasti del Parco e continueremo ad investire sul suo futuro successo” ha dichiarato Iger. “Il resort è già una delle principali attrattive turistiche europee. Grazie all’espansione annunciata oggi si vedrà l’ingresso di nuovi personaggi che già conosciamo e amiamo. Verranno creati nuovi mondi, attrazioni e progetti d’intrattenimento che eleveranno ulteriormente l’esperienza dei visitatori e genereranno nuove opportunità di turismo in questa regione già dinamica.”

Miglioramenti e ristrutturazioni: cos’è stato fatto finora e cosa si farà

Nella primavera del 2017, con i festeggiamenti del 25° anniversario, sono state organizzate nuove esperienze per i visitatori. Sono stati inseriti nel programma nuovi spettacoli di intrattenimento, come “Topolino e il mago“, che ha vinto il premio come “Miglior produzione teatrale” riconosciuto dall’Associazione internazionale dei parchi divertimento. È stato anche portato a termine un grande lavoro di ristrutturazione durato due anni riguardante molte delle attrazioni classiche dei Parchi Disney, come la “Space Mountain”, diventata “Star Wars Hyperspace Mountain”.

Inoltre diversi lavori di ristrutturazione hanno riguardato gli hotel, tra cui il Disney’s Newport Bay Club Hotel, diventato ora a 4 stelle. E ancora altre sorprese sono in arrivo, come l’hotel a tema Marvel di cui abbiamo parlato QUI. Accoglierà supereroi vecchi e nuovi tra gli Avengers, come IronMan e SpiderMan, e pare aprirà i battenti nel prossimo 2020. Inoltre, sempre per rimanere in tema, il 2018 si farà promotore dell’Estate dei Supereroi Marvel, momento in cui gli ospiti potranno incontrare i loro eroi e assistere a spettacoli dal vivo che li vedranno protagonisti.

E sono sempre i supereroi Marvel ad essere protagonisti di un’altra ristrutturazione a tema. Il Presidente Walt Disney Parks and Resort, Bob Chapek, in occasione dell’Expo D23 in Giappone, ha annunciato una modifica sostanziale, sempre all’interno dei Walt Disney Studios. Vi ricordate l’attrazione Rock ‘n’ Roller Coaster starring Aerosmith? Ebbene, farete prima a dimenticarvela, perché sarà completamente re-immaginata a tema Marvel, e proporrà al visitatore di unirsi ad Iron Man e agli Avengers per un’avventura di forti sensazioni forti ad alta velocità. La modifica di questa attrazione, insieme all’introduzione della relativa area a tema renderà permanente la presenza Marvel nel parco, finora quasi per nulla sentita, rendendo questo Parco imperdibile per tutti gli ospiti, grandi e piccini.

Sì, ma quando?

Con oltre 320 milioni di visite dall’anno di apertura, e un reddito pari al 6,2% del totale riferito al turismo francese, Disneyland Paris si conferma una garanzia di eccellenza e qualità nel campo. Continua ancora oggi ad essere un potente motore di sviluppo economico e sociale, con un numero di oltre 16.000 dipendenti appartenenti a 100 nazionalità diverse.

I lavori di espansione inizieranno nel 2021, arrivando a quasi raddoppiare le attuali dimensioni dei Walt Disney Studios. Oltre alle tre nuove aree a tema, è prevista la creazione di un nuovo lago, che sarà il punto focale e di collegamento per le nuove aree del Parco.

Ecco il masterplan del progetto approvato:

Foto di DLP Welcome modificata da Regno Disney.

.. e i concept art delle nuove aree a tema:

“Il Regno di Arendelle” – La nuova area a tema Frozen

 “Marvel Studio” – La nuova area a tema Marvel

“Star Wars Galaxy’s Edge” – La nuova area a tema Star Wars

E voi cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere le nuove aree a tema dei Walt Disney Studios?

 

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.