Disney cancella Infinity: non produrrà più Videogames!

Disney ha annunciato ufficialmente la cancellazione del
videogioco Disney Infinity e la chiusura del suo studio
di produzione interno, Avalanche Software.

INF

Jimmy Pitaropresidente dei ‘consumer product’ e dei ‘interactive media’ della multinazionale, ha dichiarato tramite comunicato ufficiale che da ora in poi la società avrà un altro modo di approcciarsi al mercato videoludico, solo attraverso la vendita di licenze per inserire storie e personaggi a marchio Disney all’interno dei videogiochi. Si è stimato che questa operazione porterà la perdita di circa trecento posti di lavoro presso Avalanche Software.

Disney infinity

In particolare, cancellare Disney Infinity provocherà perdite di 147 milioni di dollari, dal momento che la Disney dovrà ritirare tutte le copie invendute e i giocattoli legati ad esso; ovviamente è una decisione che non è stata presa a cuor leggero. In effetti, è l’operazione di risulta che nasce dal rilievo dei risultati finanziari dell’ultimo anno, che hanno portato un calo del 6% alle sue azioni, fatto che ha messo in evidenza l’andamento negativo proprio di Disney Infinity, che ha avuto un risultato ben peggiore del previsto. In un post sul blog John Blackburn, vicepresidente dello studio e general manager, ha ampliato la decisione affermando: “Il nostro obiettivo per Disney Infinity è stato quello di portare il meglio della narrazione Disney nelle case di tutto il mondo, ed è con il vostro sostegno che abbiamo compiuto tutto ciò. Voglio ringraziare ancora per aver fatto di Disney Infinity una parte della vostra vita e per essere parte di questa comunità“.

I motivi ufficiali della cancellazione sono stati spiegati in un comunicato ufficiale da Bob Iger, il CEO di Disney, legati in particolar modo al cambiamento del mercato videoludico in relazione alle console, e alla poca stabilità che Disney rilevava all’interno del campo. Non che Bob Iger non riconoscesse la qualità del prodotto Disney Infinity, ma ha ribadito che l’azione migliore rimane la semplice vendita di licenze, che non portano grandi rischi alla società.

Vi postiamo di seguito il Tweet della comunicazione: Twitter.com/ZhugeEX che vi riportiamo nell’immagine qui sotto:Comunicato

e un’immagine del comunicato ufficiale della Disney, in lingua originale.

Comunicato2

Concludiamo con una piccola consolazione: nonostante la cancellazione dello studio, la produzione ha affermato che saranno rilasciati gli ultimi set precedentemente annunciati di Alice Attraverso Lo Specchio (a fine mese) e Alla Ricerca di Dory (a Giugno), in contemporanea con l’uscita di entrambi i film.

Passiamo ora, sempre in termini di videogiochi, a una notizia più allegra,
che farà sicuramente piacere ai fan della serie:

Kingdom Hearts III – novità in arrivo per l’E3

Hironori Okayama, producer di Kingdom Hearts X, ha recentemente confermato l’arrivo ormai prossimo di novità riguardanti Kingdom Hearts III. kingdom-hearts-31

L’attesissimo titolo sarà quindi uno degli argomenti caldi dell’E3 di Giugno, come si può vedere dalla sua video-intervista rilasciata per il sito The Koalition. Molto probabilmente verrà fatta luce sul suo stato di sviluppo, e magari verrà anche annunciata (si spera) una pressoché definitiva data di uscita (che è stato comunicato essere entro la fine di questo anno fiscale).

Kingdom Hearts III, atteso su PlayStation 4 e Xbox One è ormai da molto tempo atteso da tutti i fan, anche se, come vi abbiamo raccontato QUI (articolo su Kingdom Hearts III con trailer del gioco e gameplay), non sarà ancora il capitolo definitivo della saga, e quindi ci aspettano ancora tempi di attesa molto lunghi, prima di sapere definitivamente come si concluderanno le avventure di Sora e compagnia. In ogni caso, non è ancora ufficialmente stata confermata la presenza del gioco all’E3, ma la si può fortemente presagire, dal momento che il titolo è forse il più lungamente atteso degli ultimi anni.

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.