Disney Legends: proclamate 10 nuove Leggende Disney!

Anche quest’anno durante il D23 Expo 2017 sono state proclamate delle nuove Disney Legends, artisti del passato e del presente che attraverso la loro arte e il loro indiscutibile valore sono riusciti a distinguersi, contribuendo così al prestigio della Walt Disney Company.
Si tratta della più alta onorificenza Disney.

Le Nuove Leggende sono state proclamate venerdi scorso all’apertura della manifestazione, nel corso di una cerimonia tenutasi nella sala principale del centro congressi della cittadina californiana (gremitissima di fan e stampa). A condurre il il Ceo della Disney Bob Iger, che ha introdotto le premiazioni con questo discorso:

Abbiamo creato il Disney Legends Award per celebrare il talento e riconoscere i grandi risultati di artisti che hanno lavorato con noi,” ha esordito Iger. “Tra le centinaia di migliaia di persone che hanno collaborato alla costruzione della disney dal 1923, solo 217 sono Disney Legends.

Una di esse è Ruthie Thompson, 107 anni compiuti, che dal 1937 al 1977 ha lavorato a tutti i film animati dell’azienda, diventando una leggenda prima ancora che venisse fondato il premio.

Ecco tutti i vincitori:

  • Carrie Fisher, famosa per il ruolo della Principessa Leia in Star Wars. Così ricordata da Iger:

Carrie ha avuto un ruolo iconico nel mondo di Star Wars e avrà sempre un posto speciale nei nostri cuori. Mancano a tutti noi il suo talento, la sua amicizia e il suo umorismo. A dicembre uscirà il suo ultimo film, Gli Ultimi Jedi, nel quale ci ha donato una interpretazione originale e indimenticabile. Siamo fierissimi di poterla definire una Disney Legend.

Sua figlia Billie Lourd dal set di American Horror Story ha affidato a una lettera i suoi ringraziamenti:

Io e mia madre siamo sempre state ossessionate da Disney, c’è stato un periodo in cui volevo cambiare il mio nome in Ariel. Andavamo costantemente a Disneyland. Lei ha sempre voluto essere una principessa Disney, sapere di essere diventata una principessa Disney e una leggenda Disney l’avrebbe resa davvero fiera.

  • Clyde “Gerry” Geronimi, animatore della Walt Disney dal 1931, ha partecipato alla realizzazione di molti corti di Topolino ed ha supervisionato il film de La Bella Addormentata del 1959.
  • Manuel Gonzales, fumettista e disegnatore di molte strisce di Topolino dal 1939 fino agli inizi degli anni 80.
  • Mark Hamill, Luke Skywalker nella trilogia originale di Star Wars.
  • Jack Kirby, detto “The King”, ideatore di Capitan America e co-ideatore insieme a Stan Lee di molte serie di successo come the Avengers, Hulk, Thor, Iron Man, Silver Surfer, Ant-Man, Wasp, Black Panther, S.H.I.E.L.D.
  • Stan Lee, ideatore de I Fantastici 4, co-ideatore insieme a Kirby di alcuni tra gli albi di maggior successo mondiale. Una volta giunto sul palco ha parlato del suo legame con la Disney:

Non sono mai stato un uomo di poche parole. Ma sono rimasto senza parole nel vedere lo splendido video tributo dedicato a Jack Kirby. […] Avevo una decina di anni e leggevo tantissimo. Leggevo Sherlock Holmes e altri libriccini di poco costo. Un giorno vidi uno di questi libri, un “coffee table book” intitolato The Art of Walt Disney. Anche se costava pochissimo non avevo i soldi per permettermelo, e così risparmiai per mesi e mesi e lo comprai. Adoravo Disney, era una ispirazione e volevo diventare come lui. Sapere di essere qui, nella casa di Disney, a parlare di Jack Kirby, parlare della Disney e ritirare un premio… è molto emozionante, e non posso non andarmene senza dire excelsior!

  • Garry Marshall, scrittore e produttore di moltissime serie di successo, tra cui Happy Days. Ecco cosa ha dichiarato il figlio al momento della proclamazione:

Mio padre adorava le panchine, andavamo a Disneyland solo per le panchine! Negli studios della Disney c’è una panchina a suo nome, e dopo la sua morte era piena di fiori.

  • Julie Taymor, innovativa filmmaker vincitrice di Grammy e Emmy Awards, ha diretto un’adattamento i musical de Il Re Leone nel 1997.
  • Oprah Winfrey, conduttrice televisiva, attrice e filantropa statunitense, è considerata tra le donne più potenti al mondo anche grazie al successo che ha avuto il programma da lei diretto The Oprah Winfrey Show.

E per concludere lei, Whoopi Goldberg, La Mitica Intramontabile Sister Act e che ora ricopre il ruolo di LEGOT e di cui potrete ascoltare il discorso.

 

CLICCA QUI PER NON PERDERTI TUTTE LE NOVITÀ DISNEY PRESENTATE AL D23EXPO

 

Commenta

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*